Perché partecipare al DenimDay

Tutte e tutti in jeans per manifestare contro la violenza sulle donne e favorire le attività di raccolta fondi per progetti e iniziative che combattano questo fenomeno così ancora tristemente presente anche in Italia. Quest’anno siamo al secondo anno del  Denim Day italiano, che si celebra oggi 27 maggio da Guess Foundation Europe e patrocinato da The Circle Italia a favore di Di.Re, Donne in Rete contro la violenza.

Untitled design (40).png

Nato 15 anni fa per volontà dell’associazione Peace Over Violence di Los Angeles, il movimento Denim Day è una risposta “alla scandalosa sentenza della Corte di Cassazione italiana”, che nel novembre del 1998 annullò la condanna per stupro nei confronti di un quarantacinquenne poiché la vittima, una ragazza di appena diciotto anni, indossava jeans aderenti che secondo il tribunale non sarebbe stato possibile sfilare senza la collaborazione della vittima. Indossare blue jeans aderenti fu un modo delle donne americane per protestare contro il verdetto e, da allora, il Denim Day è diventato una campagna nazionale di informazione e prevenzione contro la violenza sessuale.

Guess Foundation Europe, costituita nell’ottobre 2014, promuove il cambiamento e e una crescente consapevolezza attraverso la cultura e l’educazione, offrendo la possibilità alle persone di tutto il mondo di vivere in modo migliore.

SmanApp è molto sensibile all’argomento nella nostra app abbiamo inserito Una funzione, pensata  per le donne che si trovino in situazioni pericolose Basta toccare l’apposita icona e un messaggio di SOS con coordinate geografiche viene immediatamente inviato al numero registrato nelle impostazioni.

Non ci resta altro che partecipare 🙂


Scarica la nostra App e Diventa il Nostro Partner

smanapp

Rispondi