Viaggiare in macchina con i bambini: 3 consigli

Ci siamo,  le tanto attese ferie stanno per iniziare! Pronti per partire? Sì, ma non prima di aver organizzato il viaggio in macchina con i bambini per raggiungere la località scelta per trascorrere le vacanze! Non è sempre semplice e piacevole, hanno esigenze e percezioni diverse dagli adulti quindi è importante capirli e cercare di metterli a loro agio. Vediamo allora 3 consigli per viaggiare con bambini:

Progetto senza titolo (80).png

LA NOIA : quando i bambini iniziano ad annoiarsi per le altre persone a bordo inizia ad alzarsi la tensione perché non si sa come intrattenerli e farli stare tranquilli. Ecco 3 consigli per prevenire l’insorgere di questa situazione:

  1. Pensare a dei giochi da poter proporre durante il viaggio per intrattenere i bambini, questi devono essere coinvolgenti cosicché possano “perdersi” nel gioco e dimenticare la noia del viaggio;
  2. Durante le soste fate  scendere i bambini per sgranchire la gambe e far loro respirare un po’ d’aria: questo può aiutarli ad allontanare l’energia repressa durante il viaggio in auto per l’immobilità e rigenerarli con un po’ di buon umore, ma attenzione a non rendere le soste troppo lunghe perché potrebbe peggiorare il prosieguo del viaggio;
  3. Portate un lettore DVD o un tablet: il viaggio verrà reso più leggero al bambino se gli viene proposto di vedere un cartone animato o dei filmati o, ancora, giocare con il tablet.

LA FAME : durante il viaggio, oltre ala domanda “Quanto manca?”, un altro must è “Ho fame!”; meglio allora premunirsi.

  1. Portate degli snack secchi come grissini per spezzare la fame senza alterare la successione dei pasti;
  2. Evitate di portare frutti perché contengono acidi che possono creare problemi per la digestione;
  3. Evitare merendine a base di zuccheri perché potrebbero sporcare l’interno dell’auto (se con cioccolato sarebbe problematico!) e, date le caratteristiche nutrizionali, dopo poco sareste nella stessa situazione di partenza!

MAL D’AUTO : il mal d’auto colpisce soprattutto i bambini agitati e che tendono a muoversi durante il viaggio in auto. Non è possibile eliminare la causa, ma si possono seguire degli accorgimenti che riducono l’insorgere del malessere; e sono:

  1. Fateli viaggiare sull’apposito seggiolino auto  delle dimensioni adeguate all’altezza e al peso del bambino: questo sia per un fattore di sicurezza sia per indurli a mantenere lo sguardo rivolto in avanti ed evitate di posizionare nella loro visuale oggetti in movimento;
  2. Evitate di partire con bambini a stomaco vuoto, meglio far loro consumare un pasto leggero e farli fare uno spuntino ogni 2/3 ore a base di pane, grissini o cracker, inoltre è meglio evitare di bere troppi liquidi soprattutto se acidi o gassati;
  3. Viaggiate al mattino presto o durante la notte: partire al mattino presto o la sera dopo uno spuntino può aiutare il bambino a viaggiare in modo tranquillo e sereno in quanto la stanchezza accumulata durante la giornata può indurli ad addormentarsi eliminando così l’insorgere del malessere.

Non ci resta che augurarvi Buon Viaggio in sicurezza con noi.


Scarica SmanApp Diventa Nostro Partner

smanapp

Rispondi