6 cibi afrodisiaci rivali del viagra da scrivere nella normale lista della spesa

 Non solo ostriche e gamberoni: vi abbiamo raccontato di chi corre lo fa meglio che pedalare fa bene alla vostra vita sessuale adesso passiamo a 6 facilissimi cibi che nascondono dietro al loro aspetto “banale” grandi proprietà afrodisiache. Anche più del viagra?
blog29settembre.png

Il reale funzionamento delle sostanze afrodisiache presenti negli alimenti non è ancora del tutto chiaro, ma sembra proprio che aggiungere questi ingredienti al nostro menù atti possa garantire gli effetti sperati.

Ma piuttosto di un bel risotto di asparagi o un pinzimonio (che è light anche come calorie) con tanto, tanto sedano. Per una buona cena che garantirà un piacevolissimo dopo cena. Provare per credere.

1) ASPARAGI
Un antico adagio arabo insegna: osservate le forme delle piante e ne capirete l’utilità. E gli asparagi, decisamente espliciti,  erano considerati ottimi afrodisiaci. La spiegazione scientifica c’è: stimolando spesso il tratto urinario rilassa i tessuti che lo circondano e procura benessere durante il sesso.

2) SEDANO
Migliora la sensibilità. Non ci credete? In più è un gran alleato contro la cellulite.

3) CIOCCOLATO
Già noto per risollevare l’umore, qui vi abbiamo elencato i suoi  benefici il cacao alza il desiderio e la passione.

4) FINOCCHIO
Antichi greci ed egizi lo consideravano un afrodisiaco per un sesso fantastico. Provatelo in insalata con la rucola (altro cibo afrodisiaco dalle grandi proprietà). I risultati saranno esplosivi.

5) PINOLI
Contengono agrinina e zinco: la prima agisce sul tessuto erettile femminile e maschile, regalando così una maggiore sensibilità. Lo zinco, poi, stimola la produzione di testosterone.

6) UVA
E’ stato dimostrato che i suoi anti ossidanti e bioflavonoidi mantengono giovani i tessuti e… la voglia di fare l’amore. Gli antichi consideravano l’uva un potente afrodisiaco, non a caso Dioniso, dio greco del vino, era anche la divinità della fertilità.

<fonte>


Scarica SmanApp O Diventa Nostro Partner

footer-blog

Rispondi