Smanapp: la prima app al mondo che fa dialogare gli utenti della strada.

Una applicazione che abbia l’intento di aumentare la sicurezza sulla strada per tutti, automobilisti, pedoni e ciclisti? Non è fantascienza, ma esiste davvero e si chiama Smanapp.

Copia di wordpress (18).png

 

Era il 2012 quando l’idea dell’applicazione Smanapp ha iniziato a farsi strada nella mente dell’ideatore Stefano Tarchi, fino alla sua realizzazione avvenuta nel 2014.

Il principio è il medesimo di quei navigatori che annunciano la presenza di un autovelox: l’app emette un segnale sonoro quando un utente registrato sull’app si trova nelle vicinanze. Il principio è semplice ma importante, perché l’obiettivo è quello di salvare delle vite umane.

Detta così, sembra tutto molto semplice, ma in realtà l’applicazione pratese guidata da Tarchi e da Ilam Amahdar ha introdotto continuamente nuovi servizi per i suoi cinquantamila utenti italiani, tutti miranti a facilitare la sicurezza delle persone sulla strada, automobilisti, pedoni o ciclisti che siano.

Molto interessanti le funzioni per il running e la recente introduzione del bottone SOS, che serve a comunicare la propria richiesta di aiuto agli utenti presenti nel raggio di un chilometro e contemporaneamente invia un SMS con la posizione del richiedente ad una persona scelta in precendenza

leggi di più…


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...