I miei brownie “strani” in 10 minuti

valentina_tondaCome convincere un marito ed un figlio di 3 anni a mangiare i legumi ???  Il segreto è il cioccolato 🙂

Non sono impazzita! Vi avevo promesso un dolce in 10 minuti, mentre stirate i vestiti (perché si stirano ahimè).

Chi mi conosce sa bene che sono sempre alla ricerca di gusti diversi e alternativi.

Quando mi hanno suggerito questa ricetta ho spalancato gli occhi, ma come avrete già capito, sono una alla quale le sfide piacciono 😉Partiamo con i nostri fagioli che hanno mollato tutto per dedicarsi ai dolci.

Potrà sembrarvi insolito, ma con i fagioli si preparano delle squisite prelibatezze dolci. In Oriente sono ingredienti comuni in pasticceria, in Occidente meno, ma stanno vincendo anche le più serrate resistenze. Bando ai pregiudizi e facciamo largo ai legumi in torte, creme spalmabili e altre dolcezze. Non credete sia possibile? Provatele 🙂

Ingredienti:
  1. 1 lattina di fagioli neri scolati o 240 gr circa (da cuocere)
  2. 100 gr di applesauce (succo di mela)
  3. 2 uova intere + 1 albume
  4. 100 ml di sciroppo d’acero o miele
  5. 30 gr di cacao amaro di ottima qualità un pizzico di sale
  6. un cucchiaino di essenza di vaniglia pura un cucchiaio di caffè istantaneo
  7. 80 gr di cioccolato fondente in gocce
Istruzioni:
  1. Preriscaldate il forno a 180°
  2. Scolate i fagioli, sciacquateli sotto l’acqua corrente e asciugateli con carta da cucina
  3. Mettete tutti gli ingredienti tranne le gocce di cioccolato in un mixer e frullate no ad ottenere un composto omogeneo: sarà piuttosto liquido, ma non dif date!
  4. Foderate una teglia di 20×30 di carta da forno e spruzzatela o spennellatela leggermente di un olio delicato di sapore
  5. Versatevi sopra l’impasto e distribuite le gocce di cioccolato
  6. Infornate per 20/25 min e lasciate i brownies nel forno caldo a riposare
  7. Sfornate i brownies e lasciateli raffreddare completamente, poi lasciateli in frigo per un paio d’ore e solo allora tagliateli e gustateli

Si conservano per qualche giorno, massimo cinque (se ci arrivano), meglio in frigorifero però, magari avvolti nella carta stagnola.

Ovviamente non si sentono i fagioli! Basta non rivelare il vostro trucchetto e nessuno scoprirà il segreto. Perché questa è una ricetta di quelle che pur essendo sane e dietetiche potete proporli a tutti e se sono riuscita ad “ingannare ” i miei familiari, ce la farete anche voi  e tutti ne saranno estasiati! 

Ps: Posso tornare a correre 😉 🙂


 

Segui la Sfida Di Va…lentina Slow Run Mum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...