Spirulina “il cibo del buonumore”.

valentina_tondala mia scoperta dell’Alga Spirulina arriva attraverso un cliente, un fisioterapista. Durante una nostra chiacchierata al telefono e raccontando della mia folle impresa (a proposito mancano due settimane alla mia prima 10 km).

Mi ha consigliato di prenderla oltre ad essere  una fonte ricchissima di proteine, minerali e vitamine che ne conferiscono proprietà antiossidanti. L’alga spirulina è nota scientificamente come “Arthrospira platensis”. Si tratta di un cianobatterio dal colore verde-azzurro che vede le proprie origini in America Centrale e in Africa Centrale. Diffusa nelle acque dolci o salmastre delle zone tropicali e subtropicali predilige un pH alcalino, che la caratterizza. Quest’alga fa parte già da tempo della dieta di popolazioni asiatiche e africane in quanto ricca di minerali e antiossidanti. Io l’ho scoperta dopo avere superato la soglia dei 30 anni, l’importante è scoprire

La Spirulina contiene proteine in grandi quantità (è una delle maggiori fonti di proteine vegetali, con un contenuto proteico pari al 65%), vitamine, minerali, carboidrati, clorofilla e lipidi. L’alta concentrazione di acidi grassi come omega-3 e omega-6 unito alla presenza di vitamine A, C ed E, conferisce alla spirulina ottime proprietà antiossidanti in grado di contrastare i radicali liberi e dai danni che questi provocano all’organismo, in particolare a livello cerebrale.

Recenti studi inoltre conferiscono alla spirulina la capacità di innalzare le difese immunitarie dell’organismo. Quest’alga è nota da tempo anche per essere un ottimo integratore per tutte le diete dimagranti in quanto ha un bassissimo contenuto calorico. La spirulina è un integratore completo, indicato in quasiasi tipo di dieta dimagrante. Il suo utilizzo nelle diete ipocaloriche aiuta a mantenere stabile l’equilibrio nutritivo senza causare debolezze. Inoltre grazie ad un amminoacido (fenilalanina). Per noi sportivi “ragazzi miei mi definisco tale ormai 🙂 “,  la spirulina è fonte di sostanze benefiche grazie alla ricca fonte proteica e antiossidante che riduce i danni provocati dai radicali liberi, sviluppati durante l’attività fisica. Inoltre grazie al betacatorene e GLA la spirulina ha effetti positivi su tutto l’apparato neuromuscolare. Una regolare assunzione di spirulina aiuta a completare la nostra alimentazione, spesso già povera di micronutrienti e impoverita maggiormente dalla sedentarietà, dallo stress e dall’inquinamento, tutti fattori che indeboliscono il nostro organismo rendendoci più vulnerabili. Infine il notevole contenuto di ferro presente nell’alga aiuta la sintesi dell’emoglobina, risultando un valido alleato nella lotta all’anemia.

In passato, Aztechi e Maya ne conoscevano il grande valore e l’effetto curativo: molti erano gli utilizzi nel quale veniva applicata, tra cui integrazione all’interno della propria alimentazione e come fonte di energia. Era considerata addirittura come “il cibo degli dei”, perché in grado di fornire energia rapidamente e aumentava le capacità di resistenza. Nel 1974 è stata nominata come “alimento del futuro”durante la Conferenza Mondiale dell’Alimentazione dell’Onu, poi forse se ne sono dimenticata. LA mia scoperta è stata quella di leggere che aiuta anche a ritrovare il buonumore e di Quelo ne abbiamo sempre bisogno tutti 🙂 🙂  Voi l’avete provata?

 


Segui la Sfida Di Va…lentina Slow Run Mum

Un pensiero riguardo “Spirulina “il cibo del buonumore”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...