Stanchezza cronica: come ricaricarsi in 10 mosse

Stanchezza cronica, mal di testa e malavoglia? Basta rompere la routine, rilassare il corpo e alleggerire la mente. Come ritrovare l’energia in 10 mosse.

post facebook (5).png

1. Fai una buona colazione. Abbondante, ma sana. No alla farina bianca, priva delle sue proprietà benefiche, né allo zucchero raffinato. Sì ad avocado, banana, granola di cereali, pane integrale, miele, semi e frutta.

2. Mangia sano. Evita cibi pesanti. Cerca di nutrirti, non di riempirti. Tra i cibi da preferire la frutta e la verdura di stagione e i super food: soia, açaí, semi di canapa, goji, latte di cocco, quinoa, avocado…

3. Muoviti. Prova a fare una bella camminata e ad andare in palestra scegliendo il corso e gli esercizi che hai voglia di fare. Favorirai il rilascio di endorfine, sostanze chimiche dotate di una potente attività analgesica ed eccitante.

4. Ritagliati un momento tutto per te. Guarda la serie che tanto ti piace, cucina il tuo piatto preferito, leggi un buon libro, vai a vedere una mostra o un film, organizza un viaggio… esci dalla routine!

5. Fai ordine. Scrivi un elenco delle cose da fare in ordine di priorità. Quando l’elenco è completo inizia a rilassarti davvero. Una volta ricaricato inizierai a occupartene partendo dalle cose più importanti senza disperdere energie.

6. Spegni lo smartphone. Tienilo lontano ogni tanto quando fai delle pause, perché siano veramente dei momenti di relax. Evita schermi in generale: la luce del LED che emettono può provocare mal di testa.

7. Fai stretching. Per ricaricarti impara a rilassare il tuo corpo: sdraiato supino su un tappetino afferra le ginocchia, portale al petto e oscilla a destra e a sinistra massaggiando la schiena, respira a fondo.

8. Usa il potere della tua mente. Immagina il tuo corpo come un albero che si libera dai rami secchi, che cadono. Senti la linfa dentro di te che scorre lungo il tuo corpo fino alle estremità delle dita. Immagina di rigenerarti, senti le gemme schiudersi!

9. Ricaricati con l’aromaterapia. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale nel diffusore. La lavanda ha potere rilassante, mentre rosmarino, bacche di ginepro, salvia bianca, menta piperita e limone energizzano.

10. Dormi di più. La maggior parte degli adulti dorme dalle cinque alle sei ore per notte, in realtà ne servirebbero otto, a volte anche nove. Prova ad andare a dormire un’ora prima per una settimana e vedrai la differenza.


Scarica SmanApp O Diventa Nostro Partner

footer-blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...