Le Ripetute: Il Migliore Modo per Migliorare la Corsa

valentina_tondaSi ricomincia a correre !!!

Dopo una settimana di riposo causa maltempo, non amo correre sotto la pioggia, m’infastidisce. Se durante l’allenamento comincia a piovere, be’ pazienza, ma uscire di casa mentre fuori piove … proprio non riesco, devo dire che in questi giorni la pioggia ha dato il meglio di sé, troppo per i miei gusti 🙂

Questa settimana si inizia con le ripetute … lo so anche per me è un termine nuovo e cercherò di spiegarvelo come l’ho capito 🙂

Partiamo con il definirlo è una tecnica: la possiamo utilizzare sia in strada che con il tapis roulant ( io quest’ultimo non lo utilizzo).

Come mai si utilizza questa tecnica?  a questa domanda la mia coach con semplicità mi ha risposto 🙂 Vale è arrivato il momento per  migliorarsi.

Una cosa che succede a tutti, fa parte di un retaggio nel nostro Dna che ci porta a risparmiarci, il nostro corpo quando lo sollecitiamo, trova degli adattamenti, ed una volta trovati si siede, impedendo quindi miglioramenti. Che fare Quindi? Ingannare l’organismo quindi variare la velocità e soprattutto l’allenamento. L’allenamento va variato almeno ogni 3 settimane (fattibile)  proprio per impedire che il corpo si abitui al lavoro svolto.

Tecnica delle Ripetute e Allunghi

la ripetuta è in pratica una variazione di velocità, prolungata per un determinato e prefisso tempo, seguita da recupero attivo, Questo metodo molto semplice  e di facile esecuzione dona alcuni benefici:

  • Incremento della velocità
  • abbassamento dei battiti a riposo
  • abbassamento dei battiti durante l’esercizio
  • aumento del metabolismo basale
  • miglior capacità di recupero
  • miglior resistenza
  • maggior capacità di bruciare i grassi di deposito

 

L’allungo va effettuato al massimo della velocità a cui riesci ad andare in quel determinato tempo, non devi risparmiarti o i benefici saranno minimi; è un allenamento duro, soprattutto le prime volte, bisogna dare tempo al tuo corpo di abituarsi, ma parola mia se eseguite questo allenamento diventerete più veloce, forte e resistente.

Questa è la mia tabella 🙂

programma di 3 settimane

Settimane 1 e 2

10 minuti di Riscaldamento

5 Serie composte da:

  • 1 minuto di corsa molto veloce.
  • 5 minuti di recupero.

10 minuti di Recupero

questo protocollo adatto a persone che già hanno sulle gambe qualche settimana di allenamento, è un ottimo suggerimento per ottenere grandi risultati, comporta un tempo totale di 45 minuti, in due settimane di questo allenamento è possibile ridurre i tempi di percorrenza di circa 10-15 secondi al km

Settimana 3

10 minuti di Riscaldamento

20 minuti 

10 minuti 

10 minuti di Recupero

Voi come vi allenate?


Segui la Sfida Di Va…lentina Slow Run Mum

Rispondi