Vitamina D Proprietà e benefici per la salute

Anche se viene chiamata vitamina D, in realtà è considerata un pro-ormone e non una vitamina.

wordpress (20).png

Questa particolarità è dovuta al fatto che il tuo organismo è in grado di produrre vitamina D attraverso l’azione delle luce solare sulla pelle. Le altre vitamine infatti sono dei nutrienti che non possono essere sintetizzati dall’organismo e dovresti assumerla tramite l’alimentazione oppure tramite integratori.

A causa di questa proprietà la vitamina D è anche conosciuta come la vitamina del sole.

Dove si Trova

Il tuo organismo, produce la vitamina D tramite l’esposizione della pelle ai raggi solari; bisogna però puntualizzare che  la vitamina prodotta dall’esposizione solare, così come quella ricavata dall’alimentazione, è presente in forma non attiva ed ha bisogno quindi di essere trasformata nella sua forma attiva.

La luce solare infatti converte il colesterolo della pelle in vitamina D3 che viene poi trasformata nel fegato in calcidiolo che a sua volta viene trasformato dai reni nella forma attiva della vitamina D.

Non sono molti gli alimenti che ne contengono buone quantità, le fonti alimentari maggiori sono l’olio di fegato di merluzzo ed i pesci grassi come ad esempio il salmone, il pesce spada, l’aringa, le sardine ed il tonno in scatola, il fungo maitake, il latte scremato e le uova.

La Carenza di Vitamina D

Anche se il nostro organismo è in grado di produrre questa vitamina con l’aiuto del sole, vi sono molte ragioni per cui si possono verificare carenze. Si calcola che in Italia la maggior parte della popolazione presenta carenze di vitamina D, soprattutto nei mesi invernali quando l’esposizione al sole è praticamente assente.

Questo tipo di carenza poi si acuisce con l’età, gli anziani ed i neonati sono i soggetti più interessati, i primi in particolare se non integrano con l’alimentazione la vitamina D.

Se hai la pelle chiara, sappi che tu produci  molta più vitamina D rispetto ad una persona con la pelle scura e anche le creme abbronzanti, a seconda della loro composizione, riducono notevolmente l’assorbimento dei raggi ultravioletti necessari alla produzione di vitamina D. Non per questo tu non le devi utilizzare!!!

Se vivi in zone particolarmente inquinate o lavori di notte, oppure stai gran parte della tua vita in ambienti chiusi, puoi avere carenze.

La carenza si manifesta principalmente con carenza di calcio e fosforo nell’organismo ed i sintomi possono essere dolori alle ossa e debolezza muscolare. Tali sintomi si manifestano spesso in modo lieve e non vengono presi in seria considerazione in quanto scambiati per malanni passeggeri.

La carenza di vitamina D potrebbe portarti a sviluppare alcuni tipi di patologie. Nei bambini questo tipo di carenza può provocare il rachitismo mentre negli adulti può portare alla deformazione delle ossa ed all’artrite reumatoide.

Dosi Raccomandate

Queste le dosi giornaliere raccomandate secondo l’Istituto di Medicina degli USA – IOM Institute of Medicine.

Età Microgrammi (Mcg) Milligrammi
Neonati fino 1 anno d’età 10 0,01
Donne in gravidanza 15 0,015
Bambini – Ragazzi fino 18 anni 15 0,015
Adulti* 15/20 0,015/0,020

* Dopo i 70 anni la dose raccomandata giornaliera di vitamina D è di 0,020 mg.

Oltre a consigliarti di stare seduto fuori al sole appena puoi, per ottenere una dose di vitamina D in maniera naturale. Scopri i cibi che ti aiuterà a ottenere maggior beneficio. 

  • Salmone in scatola ha 0.023 milligrammi.
  • Il latte di soia (con calcio e vitamine A e D aggiunto) ha 0.074 milligrammi.
  • Succo d’arancia (fortificato con calcio e vitamina D) ha 0.064 milligrammi.
  • latte parzialmente scremato (con aggiunta di vitamine A e D)  0.062 milligrammi.
  • latte scremato (con aggiunta di vitamine A e D) 0.060 milligrammi.
  • Kellogg di All-Bran con fibra supplementare 0.054 milligrammi.
  • Farina d’avena istantanea ha 0.047 milligrammi.
  • Funghi (crudi) hanno 0.036 milligrammi.
  • Un uovo strapazzato ha 0.010 milligrammi.

Consulta il tuo medico se hai stanchezza muscolare, e segui i nostri consigli.


Scarica SmanApp

 la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

footer-blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...