8 modi per far passare meglio una noiosa giornata di lavoro

Ci sono giornate di lavoro che non passano mai. Il lunedì, per esempio, specie d’estate. Vorresti essere fuori, all’aria fresca, magari a fare una lunga passeggiata nel bosco.

Copia di wordpress (68).png

 

Accendi SmanApp per un istante e guardi con desiderio il tasto “inizia sessione”: vorresti fuggire, correre, volare via…

Guardi la finestra, invidiando tutti quelli che in questo momento sono sdraiati al sole con un gelato e una rivista. Intanto la giornata prosegue, strisciando. Ogni minuto sembra un’ora, la lancetta dell’orologio sembra quasi che torni indietro anziché andare avanti… ma per fortuna ci siamo noi, che ti suggeriamo qualche trucchetto per sopportare meglio la giornata!

1. Trova qualcosa di interessante nel tuo lavoro

Cosa ti fa perdere più tempo? A cosa pensi quando ti distrai dal lavoro? Ecco, probabilmente la tua professione ideale avrebbe a che fare con questo. Purtroppo, in attesa di diventare collaudatore di materassi, assistente personale di Rihanna o assaggiatore di champagne, devi trovare qualcosa di interessante anche nel tuo lavoro di adesso. Un progetto da gestire, un obiettivo da raggiungere entro la fine della giornata.

2. Scopri il lato divertente

Esperienza personale in un ufficio reclami: appuntavo su un quadernino le frasi più buffe che mi venivano dette al telefono, con l’idea di scriverci un libro. Non l’ho mai fatto, ma questo mi spingeva ad alzare la cornetta con uno spirito migliore. In ogni tipo di lavoro c’è un lato assurdo, improbabile o involontariamente comico: trovalo. Il tempo passerà molto meglio.

3. Cioccolata!

In fondo, l’essere umano lavora per due ragioni: ottenere premi ed evitare punizioni. Non è che tu debba frustarti da solo quando sbagli qualcosa (ci pensa già il tuo capo, tranquillo), concentriamoci piuttosto sui premi. Può bastare una bella barretta di cioccolato, una manciata di noci e mandorle, qualcosa di salutare che ti dia un ricarico di energia e ti offra un momento di piacere.

4. Parla con chi lavora con te

Due battute di spirito, un aneddoto sulla sera prima, qualcosa che non c’entra niente con il lavoro. Cinque minuti di chiacchierata fanno passare meglio il tempo e migliorano lo spirito di gruppo. Mi raccomando però: evita temi “pesanti” come politica e religione. Meglio non scoprire il lato oscuro dei tuoi colleghi…

5. E falli, due passi!

Non startene infossato in quella poltrona girevole tutto il gorno con gli occhi appiccicati al computer: muoviti! Camminare fa pensare meglio e regala un po’ di energia in più. Spesso la soluzione a un problema di lavoro arriva prendendo un po’ d’aria e camminando un po’.

Nota: Girare ossessivamente intorno alla scrivania del tuo collega come una tigre in gabbia non vale come passeggiata e serve solo a prenderti un evidenziatore in testa.

6. “Spia” la concorrenza

Hai dei momenti vuoti nella tua giornata e ti stai annoiando?

Studia le attività dei diretti competitors della tua azienda: potrebbe venirti qualche buona idea per migliorare il tuo lavoro, o addirittura dare una svolta alla tua carriera.

E comunque è sempre meglio che continuare ad aggiornare la tua mail con lo sguardo vitreo.

7. Cerca di trovare il lato migliore nelle persone con cui lavori

Questo è il punto più importante. Un collega lamentoso, un altro che pretende l’aria condizionata a 10 gradi sotto zero, il terzo che parla sempre a voce altissima solamente di calcio e donne. Ovvio che aspetti la fine della giornata come una liberazione. Cerca di vederla in un altro modo: sicuramente anche loro hanno qualche aspetto che ti piace, anche se magari non ci hai mai fatto caso, concentrandoti troppo sui loro difetti. Passi con i colleghi più tempo che con la tua famiglia: è molto importante trovarti bene con loro.

8. Mettiti un obiettivo per il fine settimana.

Come dicevamo al punto 2, il premio-produzione è fondamentale: se la tua azienda non lo prevede, fattelo da solo. Mettiti un obiettivo e quando lo raggiungi donati qualcosa. Una giornata al mare, un concerto, una cena fuori. Cerca su SmanApp i ristoranti e i centri benessere più vicini, ti verrà sicuramente una buona idea per il weekend!


Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

footer-blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...