10 frasi sentite mille volte… a cui dovremmo pensare più spesso

valentina_tonda“La nonna me lo diceva sempre”. “Avrei dovuto ascoltare quel consiglio”. Quante volte ve lo siete dette? Io ho scoperto che ascoltare alcune vecchie, noiose lezioni di vita avrebbe potuto evitarmi un sacco di guai!

Purtroppo, quando i nonni parlano, spesso i nipoti sbuffano, pensando “Non mi riguarda”. Si crede di sapere tutto, mentre in realtà si sa molto poco. L’ideale sarebbe avere la freschezza di mente dei vent’anni e il bagaglio di esperienza degli ottanta, ma, visto che non ci è concesso, ecco 9+1 consigli che abbiamo sentito mille volte, ma che non abbiamo mai ascoltato.

1. Niente è per sempre

Quando vi schiacciate un dito con un grosso martello vi sembra che quel dolore tremendo non finisca mai… ma non è vero, passerà. Il dolore, lo stress, la tristezza sono cose che accadono, ma poi svaniscono. Quando tutto sembra andare storto pensate a quando sarà solo un ricordo, che magari rivivrete con tenerezza. D’altro canto, anche la felicità è temporanea. Per questo deve essere goduta fino in fondo, quando arriva.

2. Affronta le difficoltà

Non rifiutare il confronto: quando hai un problema fare finta di non vederlo e scegliere la politica dello struzzo non serve a niente. Abbracciare la difficoltà è l’unico modo per imparare nuove lezioni.

3. Vivi il presente

Non serve rimuginare sul passato: non ci puoi fare niente, quello che è stato è stato. Puoi solo andare avanti. Ma anche temere troppo il futuro è inutile, visto che non puoi sapere cosa ti attende. Vivi il presente con pienezza, imparando dal passato e cercando, per quanto possibile, di costruire il futuro cominciando da… subito!

4. Il denaro non è tutto

Ecco, già sento qualcuno sbuffare “Sì, come no…”. Invece è verissimo. Avere tanti soldi non serve a niente se sei infelice. Lavorare in un ambiente che odi o facendo otto ore al giorno cose che detesti rende totalmente inutile il denaro che stai guadagnando. Esistono altri modi di misurare il benessere: per esempio fare ciò che amiamo, stare bene con le persone che ci circondano, avere tempo per noi e per le nostre passioni.

5. Viaggiare è una scuola di vita

Conoscere culture diverse e persone nuove è fondamentale per aprire le finestre della mente. Con la lettura e lo studio si impara tantissimo, ma serve anche toccare, annusare, respirare mondi nuovi. Viaggiare davvero non è come vedere un paese lontano in Tv, e parlare faccia a faccia con gente di altri paesi non è come scriversi in chat. Se viaggi a piedi, in moto, bici o automobile scarica SmanApp: potrai segnalare agli altri utenti della strada la presenza di incidenti, diasbili, pedoni, animali abbandonati e altri pericoli, oltre a ricevere a tua volta eventuali segnalazioni. Perché viaggiare è meraviglioso, ma farlo in sicurezza è molto meglio!

6. La felicità dipende da voi

Non costringere le persone che ti amano a essere la tua ancora di salvezza. Gli altri possono renderti ancora più felice, ma stare bene tocca solamente a te. Evita di dipendere dagli altri e la tua felicità sarà molto più solida.

7. Non rimandare

La vita è breve: non rimandare le cose, agisci subito. Fai ciò che ami, non rimanere in un posto di lavoro che ti rende infelice, o con un partner che non è quello che cercavi.

8. Ascolta gli altri, decidi da solo

Sei tu, non altri, a ricevere le conseguenze delle tue decisioni, nel bene e nel male. Quindi ascolta, impara dalle esperienza altrui, ma dopo aver valutato tutto la decisione è e dev’essere tua.

9. Impara a chiedere scusa

Niente fa più danno di chi non riesce ad ammettere un errore. Per non farlo, molti si infilano in sequenze micidiali di avvenimenti, tutti nati da questo rifiuto iniziale. Tutti sbagliamo, qualche volta. Se sbagli, non aver problemi ad accettarlo, a prenderne le conseguenze e a scusarti con chi è stato in qualche modo danneggiato dal tuo comportamento. Saper chiedere scusa, magari per uno scatto d’ira ingiusto sul lavoro o in famiglia, può salvare rapporti, amicizie, collaborazioni.

10. Tieniti in forma

Il tuo corpo è il solo che hai. Se non lo tratti bene, prima poi si guasterà. Non importa essere atleti da competizione, basta volersi bene. Cerca di evitare stravizi, di dormire le giuste ore e di fare costante attività fisica, scegliendo la più adatta a te e al tuo temperamento. Io ho scelto il running, e mi rende felice ogni giorno!

Se scegli un’attività che si svolge in strada, come il running o la bici, scarica SmanApp. Potrai segnalare la tua presenza agli altri della strada evitando il rischio di incidenti. L’attenzione alla sicurezza è un altro modo di volersi bene.

 

 


Segui la Sfida Di Va…lentina Slow Run Mum

 

Un pensiero riguardo “10 frasi sentite mille volte… a cui dovremmo pensare più spesso

  1. È proprio vero, quando si è giovani non si è in grado di ascoltare i consigli di chi ha più esperienza. L’impeto della giovinezza spinge a sperimentare ogni tipo di cosa, anche se il rischio è spesso alto. Penso che anche la saggezza degli ottantenni sia passata attraverso le esperienze spericolate della giovinezza. Questa è la vita. 🙂

    Un saluto

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...