Bagagli sul tetto dell’auto: le regole da seguire

Ora che si avvicina il tempo delle partenze di massa, è utile ricordare le norme base per il carico dei veicoli, sia per quanto riguarda il Codice della Strada che il semplice buonsenso.

Copia di wordpress (77).png

Li abbiamo visti tutti, specie durante l’esodo estivo. Quegli automobilisti che hanno scambiato la propria utilitaria per un furgone dei traslochi e viaggiano con carichi giganteschi e pericolosamente instabili sul tetto…. magari con coperture che tendono a volare via da un momento all’altro rischiando di finire sulla malcapitata auto che li segue, con tutte le conseguenze del caso. Basta poco, una frenata, un incidente, e un bagaglio del genere può trasformarsi in un grave fattore di pericolo.

Riprendiamo i punti base da un bell’articolo su www.omniauto.it:

Cosa dice il Codice della Strada

Il carico complessivo dei veicoli non può superare i corrispondenti valori massimi indicati nella carta di circolazione.

Secondo l’articolo 164 del Codice della Strada (ma anche secondo ogni più elementare logica) il carico deve essere sistemato in modo da evitare la caduta o la dispersione dello stesso e non deve compromettere la stabilità del veicolo.

Inolte, il Codice aggiunge – riferendosi ai bagagli all’interno del veicolo – che il carico non deve danneggiare la visibilità del conducente (tenete libero il lunotto posteriore!) né impedirgli la guida (quell’ombrellone sdraiato proprio sul cambio non è una buona idea).

Infine, il carico non deve mascherare dispositivi di illuminazione e di segnalazione visiva, le targhe di riconoscimento e i segnali fatti col braccio. Per fortuna di rado ho visto i bagagli arrivare a coprire targa e fari, ma l’umana inventiva può sempre stupirmi…

Passando alle dimensioni, secondo l’articolo 61 del CdS il carico non deve superare i limiti di sagoma né sporgere longitudinalmente dalla parte anteriore del veicolo. Può sporgere dalla parte del retro, se si parla di cose indivisibili fino ai 3/10 della lunghezza del veicolo stesso.

La sporgenza longitudinale deve essere segnalata mediante uno o due speciali pannelli quadrangolari, rivestiti di materiale retro riflettente.

Per quanto riguarda la sporgenza laterale, non si possono superare i 30 centimetri di distanza dalla luci di posizione anteriori e posteriori.

Per chi non rispetta le regole

si Se nonostante il Codice e il buon senso, si decide di ignorare queste regole, la sanzione è piuttosto rilevante: oltre alla sanzione di 85 euro e al taglio di 3 punti sulla patente, infatti, scatta il ritiro immediato di carta di circolazione e patente e si provvede a condurre il veicolo in un luogo idoneo a sistemare il carico secondo le modalità corrette. La vostra vacanza, insomma, rischia di subire un brusco stop.  I documenti vengono restituiti solamente a seguito della sistemazione e dopo aver accertato che il carico sia in regola.Cosa dice il buonsenso

Norme di buonsenso

Ricordiamoci sempre che il peso del carico altera il baricentro del veicolo, rendendolo meno stabile soprattutto in situazioni di vento forte (per esempio, sui viadotti). Il rischio sbandata è dietro l’angolo, con un concreto rischio di ribaltarsi.

Infine, meglio essere certi della tenuta degli elastici e delle cinghie che fissano i capi, e delle barre porta tutto che devono essere ancorate al tetto. Meglio ancora utilizzare i travel-box: dei bauli chiusi con coperchio a serratura che si montano sulle barre e sono già omologati come peso e dimensioni per un trasporto a norma di legge.

Per trovare le barre portatutto e i travel box consigliamo di cercare i rivenditori di accessori auto più vicini tra i nostri Partner SmanApp: aziende selezionate per la loro professionalità e cortesia che offriranno facilitazioni e vantaggi per chi fa parte della comunità SmanApp. Perché viaggiare in sicurezza può rendere migliore la tua vacanza!


 

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

footer-blog

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...