Sicurezza stradale e animali abbandonati: le regole d’oro

Agosto è tempo di vacanze, di viaggi e relax, ma purtroppo è anche il mese in cui è più frequente la possibilità di trovare animali abbandonati per strada. Cosa possiamo fare?

Dog Street

 Di chi abbandona un animale per andare in vacanza non dirò niente, perché niente si merita se non esemplari punizioni a norma di legge. Tra l’altro, l’abbandono o maltrattamento di animali è ora un reato penale.

La domanda a cui cerco di rispondere oggi è un’altra: se troviamo un cane o un gatto abbandonato in strada, magari ferito, come ci dobbiamo comportare? Ma anche: se l’animale ferito è selvatico, per esempio un capriolo o un cinghiale, che cosa dobbiamo fare?

Prima di tutto, secondo il Nuovo Codice della Strada, gli animali investiti o comunque feriti devono essere obbligatoriamente soccorsi, che siano domestici o selvatici. Non farlo è un reato, oltre a creare rischi per gli altri automobilisti.

Regole base se incontri un animale domestico abbandonato in strade

– Cercare di avvicinarsi con cautela, se la situazione lo permette, cercando di non spaventarlo.

– Usate un tono di voce gentile. Se possibile dategli dei piccoli premi (biscottini per cane, pezzettini di pane o di wurstel al pollo etc.) per farlo avvicinare. Per i cani: se ha un collare cercare di metterlo al guinzaglio sempre gentilmente e senza tirarlo. Tenete conto che un animale abbandonato è un animale spaventato, che potrebbe diventare aggressivo se si sente minacciato.

– Non avvicinatevi frontalmente all’animale, ma di lato, facendo una curva. Accucciatevi per rassicurarlo, ma senza mai guardarlo fisso negli occhi. Tenete la testa leggermente girata, non frontale. State dicendo con il linguaggio del corpo che siete amici.

– Fate movimenti lenti, non tenete le braccia in alto per prenderlo o per chiamarlo. Non cercate mai di mettergli le mani sulla testa.

– L’animale è ferito? Se sono tagli di piccola entità potete utilizzare acqua tiepida per pulirli e betadine per disinfettare. Comunque sia nel frattempo chiamate il veterinario.

– Controllare la presenza di medaglietta o microchip

– Se è ferito contattare il numero del pronto soccorso del canile più vicino all’area di ritrovamento, o chiamare la ASL competente: il servizio veterinario è obbligato a intervenire. Potete anche chiamare direttamente il 118 o direttamente l’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali, sede centrale 06 32 42 873).

– Se non sembra ferito, contattare una forza di Polizia o il servizio veterinario ASL.

– Se il cane vaga in strada e reca intralcio alla circolazione, oltre che alla propria sicurezza, avvisare il 113 o, per le strade urbane, la Polizia di zona.

Animali selvatici

– I contatti sono la Polizia Provinciale di zona, il Corpo Forestale di Stato (numero unico 1515), i Vigili del Fuoco (numero 115) se si parla di situazioni particolari (animali bloccati su tetti, alberi, tunnel), la Guardia Costiera (numero 1530) se si parla di animali in mare.

– Se è un animale di grandi dimensioni e/o potenzialmente pericoloso (un orso, o un lupo per esempio) vanno contattati sia la Polizia che il servizio veterinario della ASL.

Sei stato testimone di abbandono o maltrattamenti?

– Devi denunciare i colpevoli alle autorità di polizia locale e se possibile riportare più elementi possibili per rintracciare il colpevole (per es. il numero di targa dell’auto).

– Nel caso di maltrattamenti, la denuncia va presentata in forma scritta presso una forza di Polizia, dopo aver raccolto la quantità maggiore possibile di prove (foto, video, documenti).

– I numeri di Polizia (113), Carabinieri (112), Guardia di Finanza (117) possono essere utilizzati anche in caso di maltrattamento in corso, per chiedere un intervento d’urgenza.

Il tasto “Animali” di SmanApp

– Segnala tramite SmanApp agli altri utenti della strada la presenza di animali lungo la sede stradale, grazie al nostro speciale tasto “Animali”, pensato appositamente per questo tipo di situazione di pericolo. In questo modo gli automobilisti avranno il tempo di rallentare e magari potranno evitare un incidente.


Scarica SmanApp

La Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

finders (15).png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...