Cibi di stagione: 8 “must” di settembre

Settembre è un mese pieno di fascino, che unisce la malinconia della fine dell’estate ai primi sapori e colori della nuova stagione.

wordpress (19).png

Vediamo quali sono gli alimenti che questo magnifico mese ci metterà sul tavolo!

Non è ancora tempo di parlare di autunno: le foglie sono ancora tutte ben attaccate agli alberi, fa ancora caldo e, per chi può, è un momento magnifico per concedersi ancora qualche giorno al mare senza le folle e il caos di mezz’agosto.

Ma settembre è anche un mese speciale per i cibi di stagione: ci si comincia ad allontanare dai piatti estivi, i sapori si fanno più caldi e speziati. Un periodo quanto mai propizio per assaporare leccornie squisite! Ecco quindi gli 8 cibi più gustosi da mettere nel piatto a settembre:

1. Uva

In Toscana è tradizione, a settembre, mangiare la classica, squisita schiacciata con l’uva. Ma questo frutto prezioso dalle grandi doti (per esempio, rallenta l’invecchiamento della pelle!) è ottimo anche da solo, oppure come ingrediente di semplici spiedini, per esempio alternando chicchi d’uva a cubetti di Asiago dolce.

2. Fichi

Francesco Guccini in una delle sue poche canzoni “goliardiche”, cantava ironicamente: “Io non capisco la gente che non ci piacciono i fichi”. Non posso che essere d’accordo con lui, specialmente se avvolti in una fetta di prosciutto. Settembre è l’ultimo e il miglior momento per gustarli.

3. Fichi d’India

Sembra che facciano di tutto per non farsi mangiare, dalle spine sottili e insidiose che li ricoprono ai semini duri che si incastrano tra i denti… ma per chi riesce a superare tutti questi ostacoli il premio è di una dolcezza sublime. Per evitare le spine, prima di sbucciarli teneteli sotto l’acqua corrente.

4. Melagrana

Questo frutto che sembra contenere un profluvio di rubini preziosi è ritenuto in molte culture un simbolo di abbondanza e un autentico portafortuna. Qualcosa di vero c’è: spremuta, la melagrana offre un succo ottimo che è anche un toccasana per la salute. I chicchi scarlatti sono anche un ingrediente squisito ed esteticamente elegante, molto usato come ingrediente per insalatone e piatti di carne.

5. Zucca

Ancora Halloween è lontano, ma settembre è già propizio a questa verdura sana, nutriente e colorata. Adatta ai bambini grazie al gusto dolce e all’arancione sgargiante della sua polpa, si presta a un’infinità di ricette. A me piace particolarmente fatta a cubetti con porri e prezzemolo, da usare come condimento a un bel piatto di pasta corta, in particolare orecchiette o conchiglioni.

6. Seppie e calamari

Anche per pesci e molluschi esiste il concetto di “cibo di stagione”: scegliere pesci adatti al mese è un modo per aiutare la popolazione ittica a crescere in modo armonioso, senza sfruttare indiscriminatamente l’ambiente. Settembre, per esempio, è il mese giusto per un bel piatto di calamari ripieni, o per una gustosa pasta al nero di seppia!

7. Cefalo o muggine

Ottimo, economico e nutriente, ricco di proteine e adatto anche a regimi alimentari ipocalorici, il cefalo viene spesso sottovalutato rispetto a pesci più noti come orate e branzini. Niente di più sbagliato: un cefalo al forno, magari con patate arrosto, è un piatto da re!

8. Ricci di mare

Hanno un sapore particolare, che può non incontrare il gusto di tutti, ma per chi lo apprezza è un ingrediente pregiatissimo. Speciali per condire la pasta e ottimi da mangiare crudi con una spruzzata di limone. Attenzione solo ad aprirli, a meno che non si desideri fare un salto al pronto soccorso con una bella spina conficcata in un dito!

Come dite? Ho scritto un articolo sulla cucina di settembre e mi sono dimenticato i funghi? No, non li ho scordati: il fatto è che ancora è presto. Infatti il momento migliore per gustarli è da fine settembre in poi… quindi il momento di parlare dei gustosissimi Signori del Bosco arriverà senz’altro il mese prossimo!

Oltre che per la buona cucina, settembre è anche il mese perfetto per fare sport: fa meno caldo e siamo un po’ più riposati, o almeno si spera, dopo le vacanze estive. Qualunque sia la tua attività preferita, accendi  SmanApp per monitorare i tuoi progressi, le calorie bruciate e la distanza percorsa. Se sei un runner, un ciclista o in generale se lo sport che pratichi ti può portare sulle strade,  SmanApp  ti permette di segnalare la tua presenza agli automobilisti, in modo da aumentare la tua sicurezza.


Scarica SmanApp

La Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

finders (7)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...