Un weekend diverso dal solito: 7 itinerari sui treni d’epoca

Da qualche anno, in Italia, sono state riaperte a uso e consumo dei turisti alcune vecchie linee ferroviarie, chiuse a suo tempo perché poco frequentate. Esploriamole!loco-1650363_1280

Sono tratte poco note, immerse nella natura, che s’inerpicano tra le montagne o percorrono paesaggi da cartolina. Binari dimenticati che hanno trovato una seconda vita.

Alcune vecchie locomotive e carrozze (a volte addirittura in legno, autentiche reliquie dei primi del ‘900)  sono state rimesse a nuovo appositamente per percorrere nuovamente questi storici binari: il risultato è un viaggio nel “tempo che fu”, con i ritmi e le sensazioni che provavano i nostri nonni e bisnonni quando si dovevano mettere in viaggio. La bellezza di questi itinerari si unisce alla comodità e alla lentezza, che permette di ammirare scenari magnifici in tutta calma.

 

Una vacanza a misura d’uomo in un mondo che è bello riscoprire per fuggire dalla vita frenetica di tutti i giorni. Vediamo quali sono i percorsi in treno d’epoca più famosi d’Italia!

1. Ferrovia Retica

Unisce Italia e Svizzera, da Tirano a St. Moritz ed è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Il famoso Trenino Rosso la percorre, in un alternarsi di valli e alte montagne coperte di neve perenne.

2. Transiberiana d’Italia

La tratta Sulmona-Carpinone è lunga 76 km e attraversa il Parco Nazionale della Majella arrivando fino a Roccaraso, a 1268 metri d’altitudine. Il panorama del Gran Sasso è mozzafiato e da solo vale il viaggio.

 

3. Ferrovia delle Centovalli

Da Domodossola a Locarno (già in Svizzera), questo trenino poco conosciuto si immerge nei boschi e tra i prati della Valle Vigezzo, offrendo scorci memorabili.

 

4. Ferrovia della Val D’Orcia

Meravigliosa e intima valle toscana ai piedi del Monte Amiata, la Val D’Orcia è uno dei segreti meglio conservati di una regione ricca di arte e paesaggi. Percorrerla a bordo di un trenino a vapore (il Treno Natura) non ha prezzo.

5. Ferrovia del Lago

Da Bergamo al Lago d’Iseo a bordo del Treno Blu che, con tanto di locomotiva a vapore, ci porterà in mezzo ai vigneti della Franciacorta tra fischi e romantici sbuffi di vapore!

6. Treno storico della Valle dei Templi

Aggiungi al fascino di un treno d’epoca lo stupore di poter ammirare alcuni dei più grandi capolavori dell’arte di tutte le epoche: i templi della Magna Grecia in Sicilia. Da Agrigento a Porto Empedocle.

7. Tenda Express

Questo treno a vapore dal fascino speciale parte dalla Svizzera e raggiunge il confine tra Italia e Francia, partendo da Berna e arrivando ad Arma di Taggia. Un percorso molto variegato tra fiumi, laghi e montagne, che arriva fino a 1150 metri di altitudine per poi scendere di nuovo a livello del mare.

Per il calendario e ulteriori contatti e approfondimenti, cliccate qui!

Anche se sei in treno, non dimenticare SmanApp

Un viaggio sui trenini d’epoca può essere un ottimo modo di raggiungere luoghi splendidi dove dedicarsi al trekking e alle camminate, unendo così cultura, paesaggi e benessere fisico! Quando sei impegnato in un’escursione, attiva SmanApp per tenere d’occhio il percorso e seguire i tuoi progressi, dalla velocità ai chilometri percorsi, fino all’altitudine e alle calorie bruciate. Inoltre, se ti trovi in luoghi isolati, ricordati che in caso di emergenza premendo il tasto SOS di SmanApp invierai immediatamente un messaggio geolocalizzato di richiesta di aiuto a un numero di tua fiducia. 

Scarica SmanApp

La Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

finders (17)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...