Bambini e animali (parte prima): 10 ottime ragioni per adottare un cucciolo

valentina_tondaPer un bambino, avere un animale domestico può essere un’esperienza fondamentale per la crescita. D’altra parte, un animale è un impegno gravoso, più per voi che per vostro figlio. Se il vostro bambino ha deciso di volere un gatto, un cane (o magari un’iguana…), significa che è arrivato il momento di capire sia le sue che le vostre motivazioni. Non state comprando un giocattolo nuovo, ma un essere vivente, quindi la scelta dev’essere ponderata… vediamo oggi una serie di buone, anzi, ottime ragioni per lanciarsi in questa avventura insieme al vostro bambino.

1. Lo so, è un po’ sdolcinato ma il tempo passato con il suo amico a quattro zampe resterà per sempre tra i ricordi più belli di vostro figlio. Se non è un buon motivo questo, trovatene voi uno migliore…

2. Un animale offre molti spunti per parlare a vostro figlio delle “cose della vita”, come la riproduzione, la nascita, la malattia, la morte, la natura.

3. Imparare a prendersi cura di un cucciolo, a trattarlo con gentilezza e pazienza, insegna a comportarsi nello stesso modo con le persone.

4. Il contatto con un gatto o un cane è di grande conforto psicologico, fungendo da antistress ai bambini come agli adulti. Un bambino con un animale è un bambino più sereno.

5. l rapporto tra animale e bambino porterà grandi benefici: sviluppo dell’empatia, della comunicazione non verbale, dell’attitudine a instaurare rapporti con gli altri.

6. Chi ha un cane fa più moto, cammina di più ed è generalmente più a contatto con la natura. Questo, nei bambini come negli adulti, è un toccasana per la salute. Recenti studi hanno stabilito inoltre che avere contatti con cuccioli (sia gatti che cani) fin da piccolissimi protegge contro le infezioni respiratorie e delll’apparato uditivo.

7. Avere un animale è un modo formidabile per socializzare: se vostro figlio è timido, un cane (ma anche un gatto o, perché no, un’iguana…) può essere di grande aiuto per fare nuove amicizie.

8. Si dice che gatti e cani ci amino senza giudicarci e senza farci sentire sciocchi. A livello personale non sono del tutto d’accordo: quando faccio qualcosa di stupido come inciampare o battere la testa contro un mobile, il mio gatto mi guarda con malcelato disprezzo. Ma, ecco, a parte il mio caso particolare, in generale l’amore senza giudizi di un animale è una grande fonte di autostima e conforto: un autentico antistress per il bambino. Questo supplemento di serenità fa sì che anche i risultati scolastici dei bambini che hanno un animale siano in media migliori rispetto a chi non ne ha: un bambino più rilassato si concentra meglio nello studio.

9. Avere un cucciolo stimola la curiosità del bambino verso la natura in generale e può portarlo a interessarsi ad argomenti di studio affascinanti come ecologia, biologia e scienze in generale.

10. Leggere storie di animali è particolarmente piacevole per chi ne ha uno. Un cane o un gatto può essere un grande incentivo alla lettura per vostro figlio: in libreria ci sono letteralmente migliaia di libri che parlano di animali.

Ma non tutto è solamente rose e fiori: il seguito alla prossima puntata!

finders (6)

Un pensiero riguardo “Bambini e animali (parte prima): 10 ottime ragioni per adottare un cucciolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...