Sicurezza stradale: 8 regole d’oro per i gruppi di runner

Un gruppo di runner che corrono in strada può costituire un ostacolo improvviso per gli automobilisti. Vediamo come diminuire i possibili fattori di rischio!pedone_smanapp

Con la grande diffusione del running è sempre più frequente incontrare gruppi di corridori, specialmente nelle strade panoramiche di montagna e di campagna, ma anche in versione “urban runner”, nelle città. Il problema è che questi gruppi possono costituire un pericolo per la sicurezza stradale, soprattutto per se stessi.

Una premessa: automobilisti e ciclisti devono sempre tenere una velocità moderata che dia il tempo di frenare in emergenza, specie in strade extraurbane con tornanti che potrebbero nascondere insidie. Detto questo, ecco alcune semplicissime regole che ogni gruppo di corridori dovrebbe seguire per proteggere la propria (e altrui) incolumità in strada.

1. Non correte in mezzo alla strada. Usare i marciapiedi, se ci sono. Se proprio dovete occupare temporaneamente la carreggiata (per esempio se un veicolo ha occupato completamente il marciapiedi), guardate sia a destra che a sinistra e appena possibile tornate sul marciapiede.

2. Se il marciapiede non c’è, correte in fila sul lato opposto alla direzione di marcia. In questo modo potete vedervi venire incontro le auto della vostra corsia e valutarne il comportamento. Procedete in fila singola, specie nelle strade strette con poca luce. Se dovete attraversare la strada, cercate di non farlo in prossimità di curve o dossi.

3. Fatevi notare! Se la giornata è coperta, indossate capi di vestiario dai colori brillanti. In generale tenete la sinistra, state in fila e fate in modo che almeno le persone in testa e in coda al gruppo siano ben visibili. Di notte usate materiali riflettenti (giacche, impermeabili, fasce per il braccio e simili). Con il buio, il primo della fila dovrebbe portare una torcia a luce bianca, mentre una luce rossa dovrebbe chiudere il gruppo.

5. Ok, è sicuramente un consiglio completamente inutile e superfluo ma… meglio ribadirlo. Mai attraversare a piedi un’autostrada o una linea ferroviaria (tranne che nel caso di passaggio a livello: se è allarmato passate solo se la luce è rossa, le barriere sono alzate e non ci sono suoni di allarme. Se non è allarmato fermatevi, guardate da ambo i lati e ascoltate molto attentamente).

6. Quando attraversate una strada continuate a guardare e ad ascoltare il traffico durante l’attraversamento, non procedete in diagonale e state attenti a ciclisti e motociclisti che potrebbere insinuarsi tra le auto. Non voler “rompere il passo” per guardarsi intorno una volta di più è un comportamento potenzialmente pericoloso.

7. I semafori valgono per tutti. Se è rosso, correte sul posto fino all’arrivo del verde. Per quanto riguarda le strisce e altre raccomandazioni base per i pedoni (che corrano o camminino), rimandiamo a questo articolo

8. Non correte con le cuffie quando siete in strada. La musica va benissimo quando correte su sentieri interdetti alle auto, parchi, giardini, percorsi di trekking… ma non in strada. Ascoltare il traffico è fondamentale per evitare incidenti. Per dire, non sentire in tempo la sirena di un’ambulanza o di un’auto della polizia che arriva alle vostre spalle potrebbe essere fatale.

9. Attivate SmanApp per segnalare la vostra presenza in strada ad automobilisti e motociclisti, in modo da permettergli di rallentare in tempo evitando il rischio di un incidente.

Scarica SmanApp

 la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...