Le categorie della Mountain Bike: un primo approccio a un mondo affascinante

Abbiamo deciso di avvicinarci al meraviglioso mondo delle Mountain Bike. Magari lo abbiamo fatto perché da bambini, al mare o alle feste estive, sentivamo sempre al megafono annunciare lotterie con fantastici premi, tra cui non mancava mai una “splendida Mountain Bike con cambio shimano”!

blog-21settembre

Premesso che ci abbiamo messo anni a capire finalmente che diavolo fosse un cambio shimano, quella voce lontana ci è rimasta dentro e finalmente, il nostro sogno sta per realizzarsi. Ma, un momento! Che tipo di Mountain Biking vogliamo praticare?

Come? Credevate che ce ne fosse solo uno? Sbagliato: in questo sport esistono molte discipline, un po’ come gli stili per il nuoto o i generi per la musica. Suonare rock o musica barocca non è la stessa cosa, e questo vale anche per la MTB. Certo, fino a qualche anno fa ci si limitava a salire in groppa a una bici qualunque per buttarsi a capofitto su una qualunque strada di montagna… ma i tempi cambiano, la tecnologia migliora e ora sono disponibili vari tipi di bici, differenti a seconda della disciplina prediletta.

Difficile capire se siano nate prima le categorie o prima le differenti bici adatte a ciascuna, e ancora più difficile ancora definire dove finisca la reale necessità e dove cominci la commercializzazione… ma così vanno le cose.

Vediamo quindi, una a una e con l’aiuto del sito Bikeitalia.it , le principali categorie di questa disciplina complessa quanto avventurosa, limitandoci a chi la pratica come hobby.

Enduro

La più praticata in assoluto, e anche la sola in cui i momenti in cui si pedala sono superiori a quelli in cui si scende. Ritenuta la versione da corsa dell’All Mountain, prevede (tanto per citare Battisti) le vere “discese ardite”, in corsa contro il tempo, seguite dalle risalite, non cronometrate.

Freeride

Questa disciplina fa parte del gruppo delle discipline in discese (dette gravity). Non è una categoria che si pratica ovunque, ma solo in appositi bike park: luoghi che prevedono circuiti in discesa con salti, tratti ripidi, curve e trampolini. Disciplina acrobatica in cui non è previsto risalire in sella: la bici da freeride è poco adatta alla pedalata. Infatti, alla fine di questi percorsi è previsto un apposito impianto di risalita.

All Mountain

Quando si pensa ala Mountain Bike, si parla di questo tipo di disciplina.

Escursioni, strade di montagna, paesaggi e natura, polvere, fango e silenzio. Per la precisione, però, per All Mountain si intende tutto questo, ma con un bel po’ di discese… altrimenti si chiama Trail.

I sentieri impegnativi con dislivelli importanti sono il pane quotidiano dell’appassionato di All Mountain che, senza pensare ai record, condivide l’ambiente con chi ama trekking, trail e arrampicate.

Downhill

Insieme al Cross-country, questa è la disciplina praticata nei campionati mondiali di Mountain Bike. Si tratta di percorrere in velocità un tratto di ripida discesa con ostacoli complessi e prevede grande abilità tecnica. Anche in questo caso, la pedalabilità è decisamente poco importante.

Cross-country o XC

Unica tra tutte a far parte delle Olimpiadi estive, si svolge su un circuito ad anello lungo dai 4 ai 10 chilometri, per una durata di gara di circa 1,5/2 ore. A differenza del Downhill, qui a farla da padrone, più che la tecnica, è la velocità, la resistenza alla fatica e la capacità di tenere un passo costante.

Cross-country Marathon (XCM)

La versione su strada sterrata delle gare di gran fondo del ciclismo da strada. Percorsi ad anello che vanno dai 60 ai 120 km, con dislivelli fino a 3000 metri e durate importanti (anche 8-9 ore).

Qui la gestione della fatica è, come in ogni percorso di lunga durata, è fondamentale.

Ci siamo limitati, ovviamente, ad accennare le varie discipline, ma vi invitiamo ad approfondire il tema ancora di più prima di scegliere la vostra, smagliante Mountain Bike! In particolare se state praticando l’All Mountain ricordatevi di attivare SmanApp, in modo da segnalare la vostra presenza e poter inviare un rapido SOS geolocalizzato a un numero di vostra fiducia, per ricevere un rapido aiuto in caso di emergenza. Perché la Mountain Bike è avventura, ma praticarla in sicurezza è meglio!

Scarica SmanApp

 la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

 

Un pensiero riguardo “Le categorie della Mountain Bike: un primo approccio a un mondo affascinante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...