Il partner della settimana: la Clinica Veterinaria Galilei di Prato

Una clinica di alto livello con un reparto chirurgico d’avanguardia e una grande offerta di servizi per il benessere e la salute degli animali.

partner_veterinariogalilei_smanpp

Benvenuti alla nostra rubrica settimanale destinata ai Partner di SmanApp!

Oggi abbiamo parlato con il Dott. Marco Gambetti, segretario generale della SICEV(Società Italiana Chirurgia Endoscopica Veterinaria) e responsabile della Clinica Veterinaria Galilei, per sapere qualcosa di più sulle attività di questa struttura all’avanguardia dedicata ai nostri amici a quattro zampe.

La vostra Clinica non si limita alla parte strettamente medicale, offrendo una grande quantità di servizi aggiuntivi: ce ne volete parlare?

Associato alla Clinica Veterinaria Galilei, trovate Galilei Pet, il nostro pet corner nel quale potrete trovare i migliori alimenti, diete mirate per i più svariati problemi oltre a una vasta gamma di parafarmaci e integratori. Inoltre la Clinica Veterinaria Galilei offre un servizio di pensione per gatti, conigli, cavie e criceti attivo tutto l’anno.

La chirurgia è senz’altro uno dei fiori all’occhiello della Clinica, diteci qualcosa di più.

Effettuiamo chirurgia e diagnostica in endoscopia da 15 anni. Siamo tra i soci fondatori della SICEV, società italiana nata nel 2008 per promuovere e sviluppare tutte le procedure medico chirurgiche che hanno come fine ultimo il benessere degli animali, e attualmente gemellata con molte altre realtà internazionali come la AENVI e la VES.

Siamo precursori delle più moderne tecniche chirurgiche, in particolare nella chirurgia microinvasiva e laparoscopica, tecniche mirate ad aumentare la sicurezza e a ridurre i disagi del postoperatorio per i nostri pazienti. Ultimamente ci siamo attrezzati anche di un apparecchio per laserterapia, in modo da poter offrire sempre una maggior gamma di prestazioni per il benessere dei nostri piccoli amici.

Sulla vostra pagina Facebook vediamo vi siete occupati anche di animali selvatici e ospiti degli zoo: ci potete raccontare qualcosa su queste esperienze? Abbiamo visto addirittura un canguro…

La Clinica Veterinaria Galilei, in particolare grazie all’impegno del presidente della SICEV, dott.Loris Pazzaglia, collabora da tempo con strutture come Il Bioparco di Roma, il Parco Nazionale della Majella o il Giardino Zoologico di Pistoia, intervenendo in loco o, come nel caso del povero canguro, organizzandoci per l’intervento in sede.

Per quanto mi riguarda, sono esperto di animali esotici e da zoo, curandoli personalmente fin dal 1985 a seguito di un corso in Inghilterra e di svariati corsi in Italia come socio SIVAE (Società Italiana Veterinari per Animali Esotici).

Oltre che di selvatici ci occupiamo comunemente di animali da compagnia esotici, i cosiddetti non convenzionali, sia per la normale routine ambulatoriale che per problemi più seri.

Qual è la più grande soddisfazione nel vostro lavoro?

Il nostro è un lavoro che va fatto con grande passione. Numerose, e spesso dolorose, sono le problematiche con le quali ci troviamo a dover combattere ma sempre guidati dal nostro codice etico che ci impone di agire secondo scienza e coscienza, professionalmente e compassionevolmente.

La soddisfazione maggiore è sicuramente vedere un paziente entrare in Clinica magari portato a braccio dal proprietario ed uscirne sulle proprie zampe, scodinzolando.

Un veterinario inglese, James Herriot, anni fa diventò famoso raccontando al pubblico i momenti più divertenti o strani della sua vita lavorativa. Avete qualche aneddoto particolare da raccontare ai lettori del nostro blog?

Di eventi bizzarri ne sono successi tanti in oltre trent’anni di attività! Per esempio, una volta abbiamo accolto due persone che portavano un pavone sotto braccio. Un’altra volta abbiamo ricoverato un gatto che sembrava pregare “alla musulmana”…

In ogni caso, non me ne vogliano i miei consimili, la parte simpatica della storia è sempre legata all’animale mentre quella strana (non sempre in senso buono) purtroppo riguarda sempre gli esseri umani.

Quali sono i vostri orari di pronto soccorso?

“Nei giorni feriali la Clinica è aperta dalle 09:30 alle 19:30 per le normali prestazioni ambulatoriali e per la chirurgia, poi fino alle 00:00 per le emergenze di pronto soccorso.

Nei festivi, domenica compresa, siamo aperti con il pronto soccorso dalle 09:30 alle 19:30. Per garantire una maggiore presenza abbiamo un servizio di reperibilità fuori orario contattando il numero 3392001144“.

Ringraziamo il gentilissimo dottor Gambetti per la disponibilità e, invitandovi a visitare il suo profilo Partner sulla nostra (qui il link) vi diamo appuntamento alla prossima settimana per conoscere un nuovo Partner di SmanApp!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...