Pronti a Natale? 10 idee regalo sostenibili

Lo spirito natalizio è ancora con noi. Per ora. Cerchiamo di assecondarlo ora, finché c’è, prima che la caccia ai regali natalizi si trasformi da piacere a incubo…

natale_smanapp

…mutazione che si verifica puntualmente tra il 23 e il 24 di dicembre quando torme di creature disperate dallo sguardo perso sciama per le vie dello shopping alla ricerca di qualunque idea dell’ultimo minuto.

Per darvi qualche ispirazione contro lo stress natalizio, ecco 10 idee per un regalo con un occhio all’ambiente e alla sostenibilità, temi scottanti, è il caso di dirlo, in tempi di riscaldamento globale.

1. Spazzolino da denti in legno di bambù

Un’idea carinissima per fare un piccolo pensiero non scontato a un amico. Confezione riciclabile, materiale biodegradabile e una nobile causa: per ogni spazzolino acquistato ne viene donato uno a un bambino che ne ha bisogno. Un progetto per i paesi in via di sviluppo, dove i problemi di igiene dentale sono spesso catastrofici. Lo trovate su www.smilesquared.com.

2. Caricabatterie a energia solare o a manovella

Un regalo perfetto per il vostro amico perennemente attaccato allo smartphone: basta affannose ricerche di una presa all’ultimo momento. Un inno al risparmio energetico! On line ce ne sono di varie marche e vari prezzi. Nella versione a manovella invece serve soprattutto per poter dare quel po’ di vita in più a un telefono scarico, in modo da poter fare una telefonata d’emergenza. Ottimo da tenere in auto d’inverno.

3. Regali immateriali

Liberatevi della schiavitù degli oggetti: regalate emozioni. Che sia il biglietto di un concerto, la tessera di un museo o di un’organizzazione benefica, una rilassante giornata alle terme, i regali che non si possono “toccare con mano” ma vanno vissuti in prima persona sono sicuramente i più graditi in assoluto… sempre che non regaliate un biglietto per andare a vedere Gigi D’Alessio a un fan dei Metallica…

4. Prodotti organici

Oggetti realizzati in materiale ecosostenibile, come canapa, bambù, soia, sono un modo per risvegliare la coscienza del vostro parente poco interessato all’ambiente, o per fare colpo sulla ragazza della porta accanto che si veste sempre da figlia dei fiori

5. Regali a km zero

Adottare una gallina o un maiale? Si può fare! Ci sono sicuramente fattorie nei vostri dintorni che propongono adozioni a distanza con un pagamento una tantum o periodico per garantire uova fresche, o allevamenti che permettono con una spesa modica di garantirsi carne certificata a km zero, di cui seguire passo dopo passo le condizioni di vita e l’alimentazione. Non è certo un’idea per vegani, ma è sicuramente un modo per sostenere gli allevatori più attenti alla qualità e al benessere dei propri animali.

6. L’orto in cucina

Un connubio geniale tra alta tecnologia e antica arte della coltivazione. Un’idea splendida per un regalo importante (costa intorno ai 100/200 euro), in grado di migliorare lo stile di vita di chi lo riceve. Se avete un partner vegetariano vi farà un monumento. Qui tutte le info su questo prodotto davvero rivoluzionario.

7. Il paniere ecologico

Sono ormai tanti i supermercati specializzati in cibo bio. Il cibo è un regalo sempre piacevolissimo, e un cibo sano lo è (o lo dovrebbe essere) ancora di più. La scelta di realizzare un paniere personalizzato sui gusti di chi lo riceverà paga sempre: il trucco è renderlo vario e gustoso, alternando succhi di frutta, tipi di pasta particolare, cereali e legumi speciali, cioccolata equosolidale e tanto altro. Altamente sconsigliato per i fan del Big Mac.

8. Un’opera fatta a mano

Il nostro tempo ha un valore: per chi riceve un regalo, non c’è niente di più bello di rendersi conto che qualcuno che amiamo ha dedicato molte ore della sua vita per realizzare qualcosa di unico solo per lei/lui.

Qualunque sia il vostro hobby, dal disegno al decoupage, dal cucito al bricolage, se regalate un po’ di voi e delle vostre capacità spargerete gioia nel mondo. Unico ordine perentorio: non tirate via. Se il regalo è handmade, va realizzato con tutti i crismi, spendendo tempo ed energie.

9. Mappe, bussole, giornali e altri strumenti fuori moda

Molti oggetti sono diventati demodé da un giorno all’altro grazie alle novità della tecnologia. Ritrovate il piacere di un ritmo di vita più lento, di una vacanza senza navigatore fatta consultando solo le mappe di carta, donate l’abbonamento a un giornale o a una rivista in formato cartaceo, regalate una bussola, un mappamondo o un sestante. Qualunque cosa, purché sia vintage: niente plastica!

10. Una giornata insieme

Il regalo più bello di tutti, senza dubbio. Una breve vacanza da condividere, una cena in un posto speciale (non costoso, speciale o significativo) è il dono migliore, specie per un genitore o un parente prossimo che vedete sempre troppo poco. Il tempo dedicato magari non si impacchetta, ma non c’è niente che valga di più.

Nella vostra caccia ai regali di Natale, non trascurate la sicurezza sulla strada: attivate SmanApp, in modo da poter ricevere segnalazioni sulla presenza di pedoni, disabili, lavori in corso, ciclisti o gruppi di runner lungo il vostro percorso. Non solo: consultando l’elenco dei nostri Partner potrete trovare senz’altro qualche altra idea regalo dell’ultimo minuto!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...