Arte, natura, tortelli e GP Run: 10 cose da fare in Mugello

Perché non approfittare della Mugello GP Run per un weekend alla scoperta del Mugello? Scopriamo insieme cosa offre questa magnifica regione un po’ fuori dai normali percorsi turistici.

mugello_smanapp

Il 20 e il 21 gennaio si svolgerà la due giorni della Mugello GP Run: un weekend di eventi presso lo storico Autodromo Internazionale, che culmineranno nella gara di running di 10 km sul percorso del celebre circuito.

Può essere l’occasione per programmare una breve vacanza in questo territorio splendido, ricco di arte, storia, sapori e natura. Vediamo quali sono le migliori attività per un piacevole weekend nel Mugello, a parte naturalmente visitare l’Autodromo!

Esplorare abbazie e castelli

Dal Castello del Trebbio, dove si rilassava Cosimo de’Medici, fino alla – invero poco valorizzata – casa di Giotto nella suggestiva campagna di Vespignano, passando per l’antico borgo di Marradi, celebre per le castagne, e per la splendida villa medicea di Cafaggiolo (purtroppo attualmente in fase di restauro, il Mugello offre tanti monumenti di grande fascino.

Il nostro preferito è senz’altro Badia di Moscheta, una spettacolare abbazia benedettina dell’XI secolo immersa in uno scenario naturale da favola, perfetto per escursionisti e appassionati di trekking.

Comprare un coltello a Scarperia

Scarperia è celebre in tutto il mondo per questo particolare artigianato. I coltelli che si producono in questa città sono autentiche, perfette meraviglie che non hanno niente da invidiare ad altri luoghi storici italiani specializzati in questo tipo di produzione, come la Sardegna.

Vagate per il bel centro storico, ammirate la torre del trecentesco Palazzo dei Vicari e curiosate nelle varie botteghe artigiane, parlando coi proprietari. Scoprirete un mondo.

Fare un tuffo nella storia del ‘900

Tra il passo della Futa e il passo del Giogo nel settembre del 1944 questa zona fu teatro di eventi di guerra veramente tragici, che videro protagonista la Linea Gotica, l’ultima difesa fortificata realizzata dall’esercito tedesco in Italia.

Il Centro Documentazione e Ricerche Storiche di Gotica Toscana di Ponzalla, presso Scarperiaè nato nel 2011 per conservare la memoria di questo momento drammatico della storia mondiale, avvenuto in terra toscana.

Esibizioni tematiche e allestimenti permanenti con il materiale raccolto negli anni rendono questo museo imperdibili agli appassionati di storia.

Non lontano, il Cimitero militare Germanico sul passo della Futa, con decine migliaia di tombe dei soldati tedeschi, immerso in un paesaggio spettacolare, darà una dimensione ancora più realistica a quanto visto al museo.

Concludendo con un tocco di malinconica poesia questo percorso nella storia, consigliamo di andare a Borgo San Lorenzo per vedere l’originale monumento al cane Fido che, si racconta, continuò ad aspettare il suo padrone davanti alla porta per anni e anni dopo la sua morte nel bombardamento di Borgo del dicembre 1943.

Assaggiare i tortelli di patate

Primo piatto tipico della zona, fatto da quadrati o mezzelune di pasta ripieni di patate, aglio e prezzemolo. Fatti necessariamente a mano, sono un primo piatto tipico della Toscana e precisamente del Mugello.

Si tratta di grossi quadratoni di pasta (talvolta sono fatti anche a forma di “mezzaluna”) ripieni di un impasto di patate bollite, aglio e prezzemolo. I tortelli di patate, dal sapore ricco e gustoso, devono essere realizzati rigorosamente a mano.

I migliori indirizzi? La lotta è senza esclusione di colpi, ma possiamo citare senz’altro tra gli indirizzi top il Bar Pizzeria Valeri a Borgo San Lorenzo, il Ristorante Agriturismo da Donato a Vicchio, la Casa del Prosciutto di Ponte a Vicchio, la Casa del Popolo di Mercatale di Vernio, il Ristorante Badia di Moscheta a Firenzuola, immerso nel bosco nei pressi della splendida, omonima Abbazia benedettina.

Nel vostro girovagare per il Mugello non dimenticate di attivare SmanApp. Se vi muovete a piedi o in bicicletta, segnalerete la vostra presenza in strada agli automobilisti, che riceveranno a loro volta la vostra segnalazione. Un modo per tenere conto gli uni degli altri ed evitare, così, ogni rischio di incidente. SmanApp: la sicurezza stradale a portata di click!

 

 

Un pensiero riguardo “Arte, natura, tortelli e GP Run: 10 cose da fare in Mugello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...