31 gennaio: scade il superbollo auto!

­

Gennaio, tempo di tristi scadenze… per esempio, il 31 ormai imminente scadrà il termine per pagare l’addizionale sul superbollo.lautomobilista_resp_blog_626x412

Ebbene sì… io, per dire, me lo ero totalmente dimenticato. Sto ancora cercando di riprendermi dallo shock. Ma così è la vita: anziché preparare un articoletto rilassato e divertente, come le più belle canzoni da mettere in autoradio o le macchine più buffe del mondo, eccomi qua, a ricordarvi l’inevitabile.

Del resto, come diceva qualcuno, ci sono due sole certezze nella vita, la morte e le tasse. Quindi, sospirando, accingiamoci a quanto necessario e vediamo di che si tratta, chi è tenuto a tale pagamento e come effettuarlo.

Chi lo paga?

Per l’Agenzia delle Entrate è tenuto al versamento chi è “proprietario, usufruttuario, acquirente con patto di riservato dominio” ma anche “utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di autovetture e di autoveicoli” per il trasporto di persone e cose “con potenza superiore a 185 Kw con bollo scadente a dicembre 2017 e residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi”.

Che cos’è?

Si tratta dell’addizionale erariale alla tassa automobilistica, che corrisponde a 20 euro per ogni kilowatt di potenza del veicolo superiore a 185 Kw, ridotta dopo cinque, dieci e quindici anni dalla data di costruzione del veicolo rispettivamente al 60%, al 30% e al 15%. Una buona notizia: se il vostro veicolo è stato costruito più di vent’anni fa, siete esentati

Come pagare?

Il versamento va effettuato con l’F24. In particolare, per i titolari di partita IVA, con elementi identificativi, con esclusione della compensazione, con modalità telematica. Per chi non è titolare di partita IVA, si può procedere presso banche, poste, agenti della riscossione o mediante servizi di pagamento on line.

Codice tributo: 3364 – Addizionale Erariale alla tassa automobilistica.

Per ricordare sempre le date più importanti, come la scadenza del bollo auto, usate la funzione “Scadenze” di SmanApp: dalla patente alla revisione, dall’assicurazione agli appuntamenti, tutte le vostre scadenze saranno sotto controllo. Ci penserà SmanApp a segnalarvele a tempo debito!

Qui il Link all’articolo di riferimento su Adnkronos.

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

 

Rispondi