Sicurezza stradale: GPS e distrazione

Il GPS è senza dubbio uno strumento di grande utilità, ma può anche creare qualche problema di disattenzione e distrazione, se non viene usato nel modo giusto. Ne parliamo in questo articolo.

gps smanapp

Tantissimi guidatori usano i sistemi GPS per orientarsi alla guida. Molte delle nuove auto hanno preinstallato sistemi di navigazione vocali, ed è comune usare il navigatore degli smartphone.

Una vera rivoluzione nel mondo delle quattro ruote, che permette ai guidatori di trovare più facilmente la propria destinazione. La domanda che ci siamo posti però è un’altra: l’uso del GPS può distrarre dalla guida?

La risposta è, almeno parzialmente, sì… ma non certo per colpa del GPS.

Imposta il GPS ad auto ferma

Il rischio peggiore lo corre chi programma il navigatore mentre sta guidando. Un comportamento del genere è identico a quello di chi legge un’email o manda un messaggio mentre è al volante.

La soluzione è semplicissima: programmare il percorso prima di iniziare a guidare e chiedere aiuto ai tuoi passeggeri se devi impostare una nuova ricerca (per esempio un albergo o un distributore di benzina).

Se non hai passeggeri, beh, trova il modo di fermarti a un’area di servizio o (se non sei in autostrada) di accostare e imposta la nuova destinazione ad auto ferma.

Scegli la modalità vocale

Mantieni sempre attiva la funzione vocale dell’apparecchio. Le istruzioni vocali diminuiscono il numero di occhiate che darai allo schermo del navigatore, abbassando il rischio di incidenti da distrazione.

Usa il buonsenso

Un altro consiglio semplice è non seguire passivamente le istruzioni del GPS. A seconda di come è stato impostato, è possibile che il navigatore porti verso direzioni sbagliate (e talvolta pericolose).

Usa il buonsenso, non devi obbedire ciecamente alle istruzioni dell’apparecchio.

L’ideale è studiare il percorso prima di partire, senza affidarsi del tutto al GPS, usandolo così solo come una guida “di riserva”. Molto meglio sapere già in linea di massima che strada devi fare, senza scoprirla via via sullo schermo.

Per finire, attenzione a dove collocate l’apparecchio! Dovete essere sicuri che non sia posizionato in modo da danneggiare la visibilità di una qualunque parte della strada.

Il fatto è che il vostro device, come ogni altro strumento elettronico, ha un limite: voi.

Deve essere aggiornato costantemente e impostato correttamente (per esempio, non sulla semplice scelta del percorso più breve, frequente causa di auto disperse in sentieri sterrati di campagna…).

Più sicurezza con il GPS

 

D’altro canto, il GPS ha tolto una serie di cause ulteriori di distrazione, quindi in generale, se usato con intelligenza, offre una serie di vantaggi innegabili.

Infatti, la possibilità di ricalcolare il percorso in caso di errore permette al guidatore di ritrovare la strada senza fare errori e senza distrarsi ulteriormente, magari a causa dell’agitazione.

Non solo, il GPS rende molto più sicura in particolare la guida notturna e la guida in condizioni meteo difficili, permettendo di visualizzare meglio la strada, grazie allo schermo. Il GPS ti segnalerà in anticipo la presenza di curve improvvise, rampe e altro.

In conclusione, il GPS è uno strumento prezioso, che renderà la vostra guida più sicura e attenta e vi permetterà di non perdervi… ma solo se voi stessi, la mente umana che imposta e consulta la macchina, sarete dei guidatori consapevoli e responsabili.

Per chi desidera approfondire, ecco (qui, qui e qui) qualche link a siti che abbiamo consultato per realizzare questo articolo.

Oltre a usare correttamente il GPS, ricordatevi di attivare SmanApp, in modo da poter ricevere utili segnalazioni della presenza sul vostro percorso di ciclisti, gruppi di runner, incidenti, lavori in corso o altri pericoli generici. Con SmanApp la sicurezza stradale è a portata di click!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...