Running in città: correre a Firenze

Firenze è celebre soprattutto per le opere d’arte e le meraviglie architettoniche, ma offre anche alcuni itinerari perfetti per chi ama correre in tranquillità. Vediamoli!

firenze smanapp

Cominciamo insieme un piccolo viaggio nei luoghi delle grandi città italiane dove è possibile fare tranquillamente jogging. Partiamo dalla Toscana, con i nostri consigli per i fiorentini ma anche per chi è di passaggio in città e non vuole rinunciare alla sua sgambata quotidiana!

 

1. Le Cascine

Gli appassionati fiorentini di maratona si allenano qui, nel grande polmone verde della città. Un parco di grandi dimensioni, circa 160 ettari, che consigliamo di frequentare di giorno: dopo il tramonto, infatti, può essere piuttosto mal frequentato.

Si va dal Ponte alla Vittoria fino al Viadotto dell’Indiano, per un totale di 5 km di percorso che, andata e ritorno, fanno 10, per l’itinerario in assoluto più “green” di Firenze.

2. Albereta e Anconella

Il bel parco lungofiume dell’Albereta si trova a Firenze Sud e si raggiunge superando il ponte Giovanni da Verrazzano. Un percorso di tre km (due per arrivare a Varlungo) che andata e ritorno arriva a un totale di 6 e volendo può anche proseguire in direzione Nave a Rovezzano.

3. Piazzale Michelangelo

Questo percorso unisce la fatica alle gioie del paesaggio. Infatti, si tratta di una strada in salita, che però vi premierà, giunti al Piazzale, con una delle più belle viste di Firenze in assoluto.

Un percorso all’ombra degli alberi che parte da Porta Romana salendo per 3 km lungo Viale Galileo, o da Piazza Ferrucci salendo da Viale Poggi. Potete usare anche le scalinate che partono da questo viale per fare un po’ di step!

Lungarni

Un altro giro, stavolta del tutto interno al centro storico, che vi permetterà di godere della vista dell’Arno nei suoi scorci più affascinanti.

Si consiglia di percorrere il tratto che va dal Ponte di Verrazzano fino al Ponte Vecchio. Dopo è impossibile, a causa del flusso continuo di turisti.

Se preferite più verde e più tranquillità, sempre in riva al fiume, c’è un’altra possibilità: partire dalla sala concerti Obihall in via Fabrizio de André e percorrere il lungofiume fino al Girone.

Si tratta di circa 4 km di ciclabile sul fiume che ha il solo difetto, per l’appunto, di doverla condividere anche con gli utenti a due ruote, ma è comunque un itinerario molto piacevole lungo l’Arno.

Zona Stadio

I giardini di Viale Manfredo Fanti sono forniti di attrezzi ginnici. Possono essere il punto di arrivo e partenza per un percorso di jogging ad anello intorno allo stadio Artemio Franchi e al Mandela Forum. Di solito sono in molti a percorrere questo tratto, ottimo per correre in compagnia.

Periferia di Firenze

 

 

 

Per chi vive in periferia, da segnalare almeno il magnifico parco dello Stato Libero dei Renai a Signa, il piccolo ma gradevolissimo parco del Neto a Sesto Fiorentino, quello di Poggio Valicaia a Scandicci  e i bei giardini di Villa Montalvo a Campi Bisenzio.

Per chi volesse approfondire, qui e qui le nostre fonti di riferimento.

Durante le vostre sessioni di jogging ricordatevi sempre di attivare SmanApp per tenere d’occhio e condividere con gli amici sui social i vostri progressi, la velocità, il tempo, le calorie consumate. In più, attivando SmanApp potrete segnalare la vostra presenza in strada agli automobilisti e in generale agli altri utenti, dandogli la possibilità di evitare incidenti. Fare jogging è bello, con SmanApp è meglio!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...