Correre a Bologna? Ecco dove!

Bologna, città d’arte, cultura e divertimento, è nota nel mondo per la sua buona cucina. Per smaltire un po’ di calorie, niente di meglio di una bella sessione di running… ma dove? Scopriamolo insieme!

bologna smanapp

Porticato di San Luca

Cominciamo con questo percorso originale, tutto al coperto e quindi ideale per allenarsi anche col maltempo.

Si può partire dal centro storico, imboccando Porta Saragozza, oppure dall’Arco del Meloncello, dove inizia la salita.  Il porticato è tra i più lunghi del mondo: 3,8 km.

Tempo di percorrenza: 25/45 minuti a seconda dell’allenamento.

Parco Villa Chigi

Vicino ai viali del centro, fuori da Porta San Mamolo, è un parco collinare dalle splendide vedute, che alterna bosco, valli e campi.

Dati i dislivelli, è consigliato ai runner esperti, ma anche a chi vuole semplicemente fare una passeggiata in uno dei posti più suggestivi della città.

Ingressi da via San Mamolo e via di Gaibola.

Parco dei Cedri

Per raggiungere questo suggestivo parco che costeggia il fiume Savena occorre uscire dal centro città.

Si accede da via Genova o da via Emilia Levante e offre paesaggi palustri e molti percorsi in terra battuta per i runner, con attrezzi per esercizi a corpo libero.

Parco della Chiusa

Anche questo parco, noto anche come Parco Talòn, si trova fuori città, a poca distanza da Casalecchio.

Prima delle guerre mondiali vi si trovavano molti palazzi nobiliari, ormai distrutti, ma il parco conserva tutta la sua bellezza.

Ricco di sentieri coperti dalla lussureggiante vegetazione, è particolarmente adatto a chi ama correre all’ombra, immerso in una natura mozzafiato.

Parco della Montagnola

Il più comodo per chi preferisce restare in città, magari per fare un rapido allenamento in pausa pranzo.

Si raggiunge dalle gradinate della Stazione o da via Irnerio ed è un parco sopraelevato in grado di far svanire il caos del traffico pur essendo in pieno centro.

Giardini Margherita

Il parco più amato dai bolognesi. Vi si accede da vari punti, il principale è in via Santo Stefano.

Attrezzato con campi da basket e da calcio, aree relax, percorsi con fondo sterrato o asfaltato, in modo da poter scegliere il fondo preferito, è un punto d’incontro classico degli sportivi della città.

Offre percorsi adatti sia ai principianti che ai runner più esperti e un bel laghetto artificiale.

 

Altri percorsi

Questi sono i principali luoghi adatti alla corsa a Bologna e dintorni, ma ovviamente ce ne sono molti altri!

Del resto, la città felsinea sembra nata proprio per chi ama andare a piedi, grazie all’enorme quantità di strade e viali porticati che proteggono dalle intemperie, tanto che il suo centro storico potrebbe essere definito un enorme percorso di trekking urbano.

Tra le varie location da segnalare, citiamo almeno il Parco di San Pellegrino, il Parco di San Michele in Bosco, il Parco dei Calanchi di Sabbiuno, il Giardino di Villa delle Rose, il Parco 11 settembre, il Parco di Monte Paderno.

Avete altri posti da suggerire a chi vuole cimentarsi nel running a Bologna e dintorni? Aspettiamo i vostri consigli e… non dimenticatevi di attivare SmanApp, per dedicarvi in sicurezza al vostro allenamento quotidiano, segnalando la vostra presenza in strada agli automobilisti, in modo da evitare incidenti! 

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...