Animali abbandonati: basta!

dog smanapp

Ogni anno sono in 100.000.

100.000 tra cani e gatti che vengono abbandonati. Per la maggior parte, d’estate o all’inizio della stagione della caccia.

Io ci provo, a capire questa gente. Mi ci sono messo d’impegno.

Cerco di immaginarmi a guardare negli occhi il mio cane, aprire la portiera, vederlo scendere fiducioso, pronto a giocare… e ripartire senza guardarmi indietro, mentre sento abbaiare sempre più piano, sempre più piano.

Ecco, mentre scrivo queste cose mi sta già venendo da piangere. Solo a scriverle. Mi si è avviluppato un groppo in gola solo a pensarci un secondo.

E invece qualcuno le fa… senza nemmeno sentirsi in colpa.

Magari pensa “in fondo è solo un cane”… e quest’autunno comprerà un altro cucciolo per i suoi figli. Un cucciolo che puntualmente abbandonerà di nuovo l’estate prossima, o quella dopo.

Sulle pagine di questo blog periodicamente ricorderemo cosa fare se ci imbatte in un animale abbandonato o se, magari, assistiamo alla scena di un abbandono.

Vi informeremo anche su come segnalarne la presenza agli altri automobilisti tramite l’apposito tasto “Animali” di SmanApp.

Non solo, ci occuperemo di ricordare anche quali sono le conseguenze a livello giuridico (sempre troppo lievi) per chi si macchia di quello che, a nostro avviso, è un crimine mostruoso, per quanto da troppi non percepito come tale.

Saremo piuttosto ossessivi, quest’estate, sul tema “animali abbandonati”. Ci preme parecchio.

Il fatto è che non se ne può più. In una società che si definisce civile, queste cose non possono succedere.

Quello che voglio aggiungere io, in questa rubrica “L’automobilista responsabile”, è semplice: tradire la fiducia di chi ti ama è l’atto più abietto che si possa compiere.

Farlo verso qualcuno che non si può difendere in nessun modo, una creatura che è completamente nelle tue mani, è un gesto che rende queste persone delle NON-persone.

Non sono neppure cattivi: semplicemente, non esistono. Sono meno di un albero, di una pietra, di un colore. Con un gesto del genere diventi niente.

Per questo, non riesco neppure a odiarli. Sfuggono alla mia vista, alla mia comprensione, alla mia capacità di capire.

Lo so che tra di voi nessuno farebbe mai una cosa del genere. Lo so, o almeno lo spero.

Non voglio sapere che avete guardato in un paio d’occhi come quelli che pubblico qui e avete detto, semplicemente, “Addio per sempre”, senza pensarci più, magari uscendo fuori la sera con gli amici e ridendo come al solito.

Non voglio sapere niente: ho solo una cosa da dire: per favore, basta.

Facciamo un gioco nuovo? Facciamo che quest’estate da 100.000 abbandoni si passa a zero?

Voglio che le prime pagine dei giornali riportino, a settembre, un titolo a caratteri cubitali: “Quest’anno nessun animale è stato abbandonato in autostrada”. O un altro titolo, che però dica la stessa cosa.

Lo voglio talmente forte che magari – che dite? – si avvera.

 

 

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Un pensiero riguardo “Animali abbandonati: basta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...