Correre in Puglia: Gargano, Bari, Lecce

Qualche dritta per gli appassionati di running che trascorreranno le ferie in una delle più belle regioni d’Italia.

gargano

Gargano

Il Gargano è una delle regioni più belle d’Italia per trascorrere le vacanze estive.

Dal mare al cibo, dagli eventi musicali alle bellezze architettoniche, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ma il promontorio più famoso del Bel Paese è anche una splendida zona che unisce mare e montagna e sembra fatta apposta per chi ama praticare il running e il trekking, in compagnia di tanti altri sportivi, sia turisti che locali.

Il Gargano offre, naturalmente, un meraviglioso litorale dove di mattina presto o al tramonto è possibile correre per ore.

In più, gli sportivi potranno contare su centinaia di chilometri di percorsi di trail di ogni tipo e difficoltà, immersi nel bosco o sul mare, tutti estremamente suggestivi.

Per esempio, il percorso del Monte Saraceno, che parte da Mattinata e si distente tra gli ulivi fino a inerpicarsi sulla cima del monte e poi scendere tornando sul mare.

O quello della Daunia, sedici chilometri con dislivelli importanti, da Biccari fino alla cima del più alto monte pugliese, il Monte Cornacchia.

Oppure i 15 km del trail di Baia delle Zagare, con sentieri bianchi sul mare e una salita che porta in cima al Monte Sagro, con un dislivello di 800 metri.

Se il Gargano regala emozioni particolari ai runner, anche le due principali città pugliesi offrono delle aree perfette per chi ama correre.

Lecce

A Lecce, per esempio, va citata sicuramente la Villa Comunale, polmone verde del centro. A seguito di un notevole lavoro di recupero, quest’area ora presenta una zona gioco per i più piccoli, un bar, panchine e un laghetto artificiale.

Un altro parco, di recente inaugurazione (è aperto dal 2012) è quello della Torre di Belloluogo: 10 ettari di terreno dove passeggiare, correre e allenarsi in uno scenario verde e rilassante.

Uscendo dal centro, invece, molti runner scelgono Via Vecchia Frigole, la via Adriatica e la via per San Pietro in Lama, oppure il bel Parco delle Cesine e Via per Torre Chianca, dove c’è un gradevole sentiero cicloturistico immerso nella natura.

Bari

Per quanto riguarda Bari, il luogo principale dove correre è, naturalmente, il bellissimo lungomare, che, specie all’alba o al tramonto, regala emozioni uniche.

Ci sono anche alcuni parchi cittadini dove è possibile fare attività sportiva. Prima di tutto, il Parco Due Giugno, ricco di vialetti e sentieri adatti per i vostri percorsi, che si trova nel quartiere di San Pasquale.

L’ampio Parco Perotti unisce l’attività ginnica nel verde a quella sul mare, grazie alla vicinanza con la spiaggia più amata dai locali, chiamata Pane e Pomodoro. Unica accortezza, d’estate nelle ore più calde è davvero affollata.

Nel quartiere San Girolamo, invece, il luogo deputato al running è senz’altro la Pineta San Francesco, frequentata anche dalle famiglie con bambini.

Conoscete altri luoghi particolarmente adatti al running in Puglia? Questi sono i primi che abbiamo voluto presentarvi, ma aspettiamo suggerimenti!

Fonti di riferimento qui e qui.

Quando iniziate la vostra sessione di running ricordatevi di attivare SmanApp: oltre a monitorare le vostre prestazioni (velocità, dislivelli, calorie bruciate, chilometri percorsi), segnalerete la vostra presenza agli automobilisti, in modo da evitare il rischio di incidenti. Con SmanApp la sicurezza stradale è a portata di click!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...