Luglio: viaggi a suon di musica (seconda parte, dal 19 al 31)

Seconda puntata del nostro articolo sulle vacanze rock: concerti di qualità in splendide località italiane, un “must” per le vostre ferie di luglio!

rock 2 smanapp

Luglio, ormai da qualche anno, è il mese dei concerti. Dai grandi festival alle piccole località, tutta l’Italia ferve di musica ed energia e i più grandi artisti del mondo sembrano fare a gara per venire a suonare dalle nostre parti.

Se aggiungiamo che molti di questi eventi si svolgono in luoghi particolari come città d’arte, monumenti storici o piazze antiche e celebrate, la tentazione di prendere qualche giorno di ferie è forte!

Questa è la nostra personalissima scelta dei concerti che uniscono bellezza della location (o della zona) e qualità musicale, per i giorni che vanno dal 20 al 31 luglio.

Un calendario in perfetto equilibrio tra musica italiana e star internazionali.

Da Trieste a Taormina

Si parte il 20 con la replica del concerto dei magnifici prog rocker King Crimson all’Anfiteatro degli Scavi di Pompei (prima data il 19) e il funambolico chitarrista americano Joe Satriani alla Corte del Castello Visconteo di Pavia.

Il 21, invece, è il turno di uno dei più eclettici musicisti della new wave internazionale, l’ex leader dei Talking Heads David Byrne, che approda a quel palcoscenico unico sul mare che è Piazza Unità d’Italia a Trieste.

Il 22 scendiamo a Taormina, nel bellissimo Teatro Antico, dove potremo ascoltare la voce inconfondibile di Fiorella Mannoia.

Scorpioni all’Arena e pifferai a Firenze

Il 23 è una giornata molto ricca di eventi: si va dallo storico cantautore James Taylor nella location unica delle Terme di Caracalla a Roma, fino alle sventagliate punk-blues dei Black Rebel Motorcycle Club, ospitati nella Rocca Malatestiana di Cesena, per chiudere con il classic metal degli Scorpions, nientemeno che all’Arena di Verona.

Un’autentica perla architettonica, Piazza SS. Annunziata a Firenze, ospiterà il 24 i Jethro Tull del Pifferaio Magico Ian Anderson, mentre lo stesso giorno l’Anfiteatro del Vittoriale, a Gardone Riviera, vedrà l’esibizione di una delle voci più raffinate del cantautorato americano: Norah Jones.

Il 25 luglio, ad Arona, nel bel Parco della Rocca Borromea, risuoneranno le morbide note della chitarra dell’immarcescibile Pat Metheny.

Teatri veneziani e leggende pugliesi

Il 27 citiamo ancora una volta i King Crimson, soprattutto per la cornice memorabile in cui suoneranno: il Gran Teatro della Fenice a Venezia, mentre il giorno prima, il 26, un autentico monumento della musica italiana, Ornella Vanoni, ha scelto il fascino severo della Piazza d’Armi di Bard, in Val d’Aosta.

Vino e rock di qualità creano un connubio da non perdere per gli amanti di Lenny Kravitz, di scena a Barolo il 28, mentre il 29 è ancora l’Arena di Verona sugli scudi, questa volta per accogliere il grande Sting.

Citiamo di nuovo l’Anfiteatro del Vittoriale, che quest’anno presenta una vera messe di concerti, per l’esibizione (30 luglio) di un nome importante ma non famosissimo (almeno dalle nostre parti) del cantautorato al femminile, la bravissima Anna Calvi.

Il mese di Luglio, per chi ama il promontorio del Gargano, si chiude sotto il segno di Max Gazzé, che a Vieste, precisamente a Largo Pizzomunno, presenterà certo il brano “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” portato all’ultimo Sanremo, che si ispira proprio a una leggenda di queste parti.

Un concerto per 1000 musicisti!

L’ultimo evento di cui parliamo è molto particolare, e si svolgerà allo stadio Artemio Franchi di Firenze il 21 luglio.

Si tratta di una ben strana faccenda, nata da un’idea di un fan dei Foo Fighters di Cesena e trasformata in un appuntamento imperdibile: mettere insieme 1000 musicisti, batteristi, bassisti, chitarristi, cantanti, e farli suonare nello stesso momento, in simultanea, i classici del rock.

Un’esperienza sensoriale irripetibile, oltre che una festa per tutti gli appassionati! Per saperne di più, tutte le informazioni su www.rockin1000.com!

(qui trovate gli eventi fino al 18 luglio)

Quando sei in viaggio a caccia di buona musica, ricordati di attivare SmanApp: ti verrà segnalata la presenza sulla strada di ciclisti, gruppi di runner, lavori in corso, animali, incidenti, presenza di disabili e altri pericoli generici. SmanApp: la sicurezza a portata di click!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

2 pensieri riguardo “Luglio: viaggi a suon di musica (seconda parte, dal 19 al 31)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...