10 cose da NON tenere in auto d’estate

Quando siamo in vacanza l’auto diventa un po’ la nostra seconda casa… ma è meglio ricordarsi che non tutti gli oggetti sono in grado di sopportare il caldo di una macchina in pieno agosto!

lautomobilista_resp_blog_626x412

1. Device elettronici

Quasi tutti i moderni device, come cellulari, laptop, telefoni cordless, iPod e simili, fotocamere digitali, giochi elettronici, torce, funzionano con batterie al litio.

Ci sono alcune cose da sapere su questo tipo di batterie: per esempio che il calore intenso le danneggia (del resto, come anche il freddo estremo e l’umidità).

Certo, non si guastano – di solito – all’improvviso, ma la loro durata diminuisce sensibilmente.

2. Caricabatterie per auto

Sarebbe meglio non lasciarlo sempre attaccato all’accendisigari: il caldo non fa benissimo nemmeno a lui. Se volete che sia affidabile al momento del bisogno, cercate di tenerlo in borsa, o almeno dentro il cruscotto.

3. Alimenti

Non è mai consigliabile tenere per troppo tempo il cibo in auto nelle ore di calura: le alte temperature sono un ottimo modo per aumentare il rischio di contaminazione batterica.

Per questo, meglio fare la spesa quando possiamo ridurre al massimo i tempi di permanenza del cibo tra le lamiere surriscaldate.

Questo discorso, ovviamente, diventa ancora più pressante se si parla di cibi surgelati, per i quali è fondamentale utilizzare la borsa termica anche per brevi tratti: la temperatura media di un’auto d’estate è capace di far iniziare la procedura di scongelamento molto velocemente… e ricongelare un alimento scongelato è estremamente pericoloso.

4. Accendini, bombolette, spray

Il gas, col calore, si dilata. Ne consegue che qualunque oggetto contenente del gas può esplodere, a eccezione di quelli specificamente pensati per contenere il combustibile della vostra auto se va a GPL o metano.

Quindi, mai abbandonare sul sedile spray per capelli, accendini o altre bombole.

5. Bevande gassate

Il principio è lo stesso di prima. La differenza è che, in questo caso, non si parla tanto di pericolosità quanto di… imbrattamento.

Tenete una bottiglia di acqua tonica o altra bevanda gassata sul cruscotto qualche ora e poi apritela all’improvviso: sia voi che l’interno della vostra auto vi troverete ricoperti da uno splendido geyser di sostanza zuccherosa.

6. Strumenti musicali in legno

A parte il fatto che lasciare una chitarra o un violino in auto è uno splendido modo per farsela scassinare, c’è almeno una ragione più importante per non farlo: il legno è un materiale “vivo”, che col calore si può dilatare fino a danneggiarsi o addirittura spezzarsi.

Non vi stupite se la vostra chitarra preferita, rimasta nel bagagliaio per giorni, avrà urgente bisogno di riparazioni.

7. Cd, musicassette

Qualcuno di voi probabilmente non sa nemmeno di che cosa stiamo parlando, ma fino a poco tempo fa era uso comune portare in auto compact disc o (per i più attempati) cassette per ascoltare la musica.

C’è ancora chi lo fa: dinosauri come me, refrattari agli mp3 e alle autoradio con entrata USB.

Questi residuati bellici sanno benissimo che il caldo è un killer per i supporti musicali, in grado di devastare in pochi mesi i vostri dischi preferiti, di cancellare i nastri magnetici e rendere inutilizzabili i cd.

Mi fa piacere ricordarlo anche se tutto questo ormai è preistoria.

8. Caramelle, gelati, oggetti di cera, candele e similari

Non è che proprio sia frequente lasciarli in macchina, ma non si sa mai, meglio ricordare che tendono anch’essi a sciogliersi.

9. Oggetti metallici

In questo caso il problema è un altro: arriverà prima o poi il momento in cui dovrete afferrarli… e urlerete. Forte.

Già è difficile toccare il volante dopo una giornata al sole, meglio non dover affrontare l’ira di una padella di metallo o di un tubo d’aspirapolvere di ferro abbandonati a 40° sul sedile posteriore.

10. Libri

I libri, al sole, ingialliscono e si imbarcano. Le pagine si arricciano.

Se il vostro scopo è ottenere un effetto vintage, tutto ok… altrimenti, specie se quel libro ve l’hanno prestato, ricordatevi di metterlo nel bagagliaio, magari protetto, in uno zaino o in un sacchetto.

Post scriptum

Qui non c’è niente di divertente. Il vostro cane, se lo lasciate anche per poco tempo dentro un’auto chiusa d’estate, può morire. Non si lasciano i cani in macchina. Mai.

Non è uno scherzo… e tenere semiaperto un finestrino non cambierà la situazione.

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

2 pensieri riguardo “10 cose da NON tenere in auto d’estate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...