Gracehill: uno scenario da fiaba per grandi e piccini

Un singolare insediamento moravo, un tunnel alberato dalla bellezza mozzafiato, “Game of Thrones”, storie di fantasmi… Gracehill, in Nord Irlanda, è tutto questo e altro.

dark hedges smanapp

La Moravia, insieme alla Boemia, è una regione europea che fa parte della Repubblica Ceca. Difficile quindi pensare che uno dei villaggi tradizionali moravi più belli e meglio conservati d’Europa si trovi… in Irlanda del Nord!

Proprio così: il piccolo paese di Gracehill, a circa mezz’ora dalla città di Belfast, è stato fondato da un gruppo di Moravi trasferitisi in queste terre nel 1765, ed è ancora molto simile a quel tempo, con gli edifici in stile georgiano a circondare la piccola chiesa, ai cui lati corrono The Brothers and Sisters Walks.

Una strada magica tra alberi secolari

Il villaggio di Gracehill aveva una struttura sociale molto forte e ben poco dipendente dal resto del territorio: pensato per essere autonomo, grazie alla divisione in gruppi, all’assegnazione di compiti specifici a ogni abitante in cambio di casa e fondi sufficienti per vivere.

Quello che possiamo ammirare oggi è un autentico tuffo nel passato: un paesino che sembra uscito da una fiaba, nei pressi dell’antica, storica residenza inglese di Gracehill House e di uno degli scenari più fotografati d’Irlanda: le “Dark Hedges” (nella foto), un fantasmagorico tunnel di alberi lungo la strada tra Armoy e Stranocum nella contea di Antrim, realizzato nel 1775 dal proprietario di Gracehill House come viale d’ingresso alla residenza.

Tra Game of Thrones e antiche fiabe

Usato come scenario anche nella fortunata serie “Game of Thrones”, dal 2009 questo incredibile scenario naturale è tutelato dal Dark Hedges Preservation Trust e nel 2017 il traffico veicolare è stato bandito, in modo da preservare gli antichi alberi dall’inquinamento atmosferico.

Intorno agli alberi contorti delle Dark Hedges aleggia una leggenda: sarebbero frequentate da un fantasma gentile, chiamato “La Signora in Grigio”, che è stata vista attraversare la strada e fluttuare tra gli alberi.

Si dice che sia lo spirito della figlia di James Stuart, proprietario di Gracehill House, o di una cameriera della residenza morta per cause misteriose.

La presenza di un cimitero abbandonato in un campo vicino è solo una suggestione in più per un luogo che sembra uscito da un film fantasy e non potrà che affascinare grandi e piccoli: Gracehill è una meta perfetta per una vacanza nel segno della magia!

Approfondimenti e fonti di riferimento qui, qui e qui

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...