Consigli per le vacanze: 16 cose da non fare al ristorante (parte 1)

Estate, tempo di cene fuori e convivialità! Un articolo in due parti con le regole base per garantirsi una serata piacevole a cena fuori, senza diventare l’incubo dei ristoratori!

restaurant smanapp 2Quando vai a mangiare fuori casa, specie se sei in vacanza, ti aspetti di stare bene.

Stai per passare una serata in un luogo piacevole dove qualcuno ti coccolerà dandoti da mangiare cose buone. O almeno si spera.

I ristoratori lo sanno, e in generale cercheranno di metterti a nostro agio, ma anche tu hai un compito: non farli arrabbiare.

Oggi scopriremo quali sono, secondo chi lavora nell’ambito della ristorazione, i peggiori comportamenti possibili del cliente.

Meglio evitarli. Prima di tutto per educazione e per rispetto del lavoro altrui… ma c’è anche un’altra ragione.

Il ristoratore e i camerieri hanno un vantaggio su di te: quando la porta della cucina si chiude, non puoi vedere cosa fanno con i tuoi piatti…

La top 16 del cliente molesto (1-8)

1. Ordina la bistecca ben cotta

Per qualunque chef di questo mondo, si tratta di una bestemmia.

Non c’è un motivo al mondo per volere una bistecca ben cotta: cuocere la carne troppo a lungo fa scomparire i sapori e trasforma un ingrediente pregiato in qualcosa di gommoso e semi-incenerito.

Se vuoi un motivo in più per non ordinarla mai, te lo fornisce il grande Anthony Bourdain, purtroppo prematuramente scomparso di recente, rivelando che tutti i pezzi di carne troppo cotti per errore vengono tenuti appositamente in attesa di una richiesta di “ben cotto”.

Viene da pensare, anzi, che tale dicitura resista nel tempo solo per consentire il riciclo di parti di carne altrimenti da buttare.

2. Fa richieste fuori menu

Un modo quasi sicuro per far infuriare cameriere e cuochi è fare una “richiesta speciale”, non presente sulla lista.

C’è una ragione precisa per cui all’ingresso ti viene consegnato un menu.

Se non è nel menu, non è previsto.

Se non è previsto, piantare una grana per averlo significa due cose: ci vorrà molto tempo e probabilmente farà schifo. In più, sarai il bersaglio dell’intera cucina.

3. Porta i figli e poi non li controlla

Se i tuoi figli non sono in grado di comportarsi in modo adeguato, non farai innervosire solo lo staff, ma anche tutti gli altri avventori.

Dire “sono bambini” non risolverà la situazione: sono i “tuoi” bambini, non i loro, quindi il responsabile del loro comportamento sei tu.

Non è compito del cameriere rimproverare tuo figlio che corre urlando fra i tavoli mentre tu mandi messaggini sul telefono.

4. Entra al ristorante alle 23.30

Certo, finché le porte sono aperte puoi entrare… ma non te la prendere se otterrai solo sguardi immusoniti e pietanze mal cotte. Specie se i camerieri ti hanno avvertito che la cucina sta per chiudere e tu hai detto “sì, sì, prendiamo solo una cosa” e poi, una volta seduto, hai deciso di ordinare una cena di tre porzioni.

Non sto dicendo che non debba succedere: a volte capita che ci si trovi a dover cenare tardi… ma è buona regola chiedere se è un problema e, nel dubbio, scegliere piatti pronti o freddi facendoci consigliare dal cameriere su quale sia la soluzione migliore.

Ma soprattutto, in generale, renditi conto che se è mezzanotte, il ristorante è vuoto e lo staff sta facendo le pulizie… probabilmente non sarai il benvenuto.

5. Non si presenta e non telefona

Cancellare una prenotazione è tuo diritto, naturalmente… ma ricorda sempre di chiamare il ristorante per comunicarglielo. Una prenotazione è una specie di accordo tra gentiluomini: il ristorante si organizza per accoglierti al meglio, tu ti impegni a presentarti o a far sapere (foss’anche all’ultimo momento) se ci sarai o meno.

6. Ordina solo il secondo e non vuole aspettare

Capita spesso, specie nelle tavolate, che ci sia chi prende l’antipasto, chi solo il primo, chi solo il secondo… e chi li ordina tutti e tre.

Prendine atto: se hai ordinato solo il secondo, quando arriveranno gli antipasti, non avrai niente da mangiare. Anche quando arriveranno i primi, stessa cosa.

Non puoi pretendere che lo schema di lavoro della cucina venga rivoluzionato per farti arrivare la bistecca insieme agli antipasti degli altri commensali, quindi hai due possibilità.

La prima è ordinare qualcosa anche tu per bloccare la fame e vincere la noia.

La seconda è prepararti di buon animo ad aspettare la tua portata senza lamentarti tutto il tempo con i camerieri.

7. Si accomoda prima che il tavolo sia pulito

Ok, vuoi stare seduto lì. Ottimo.

Nessuno ti ruberà il posto: aspetta qualche minuto in piedi e siediti solo quando i camerieri hanno sparecchiato quanto lasciato dai precedenti commensali.

Se sei già seduto rendi più difficile il lavoro dello staff e fai capire fin da subito che probabilmente fai parte della categoria dei clienti da cui guardarsi.

8. Dichiara un’allergia inesistente

Le allergie non sono un gioco da ragazzi.

O sei allergico o non lo sei.

Dichiararsi allergico semplicemente perché non ti piace un dato alimento significa costringere la cucina ad adeguarsi alle tue richieste particolari.

Limitati a chiedere gentilmente se l’ingrediente incriminato è presente nel piatto che stai ordinando, in caso positivo… scegli qualcos’altro.

Per altre info e approfondimenti, ecco i link agli articoli di riferimento: qui, qui e qui

Stai raggiungendo il tuo ristorante preferito? Ricordati di attivare SmanApp: riceverai segnalazioni in tempo reale della presenza in strada di runner, ciclisti, lavori in corso, attraversamento disabili, incidenti o altri pericoli generici. Con SmanApp, la sicurezza è a portata di click!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Un pensiero riguardo “Consigli per le vacanze: 16 cose da non fare al ristorante (parte 1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...