Correre a… Lisbona

Capitale del Portogallo, lambita dall’Oceano Atlantico, Lisbona ha un fascino del tutto speciale. Tra scalette impervie e rettilinei sul mare, scopriamo dove amano correre i runner lusitani.

portogallo run smanapp

Adagiata sull’Atlantico alla foce del fiume Tago, Lisbona è la capitale più occidentale d’Europa e una delle città più antiche del mondo.

Famosa per il suo labirinto di stradine strette e pittoresche, per le case colorate dell’Alfama e del Barrio Alto e per la sua fama di città vivace e cordiale, è un’ottima destinazione per chi ama correre.

La sua struttura collinare la rende una destinazione molto interessante per chi ama i dislivelli, le sue scalette erte e ripide offrono emozioni agli aficionados dello step, mentre chi preferisce i rettilinei troverà pane per i suoi denti sul lungofiume.

Vediamo gli itinerari di running preferiti dai corridori locali:

Lungo il fiume Tago

Si parte dai Docas de Alcantara, costeggiando il Tago.

Il percorso lungo il grande fiume include la vista del nuovo museo di arte, architettura e tecnologia (MAAT), del bellissimo Monastero de dos Jeronimos e alcune possibili, ombrose deviazioni nel Giardino di Praca do Imperio e nel Giardino di Belém.

Può essere un tantino affollato, specie verso il tramonto, quando turisti e residenti popolano i tantissimi localini e caffè che si affacciano sul fiume.

Oceanarium

Un altro percorso piacevole e tranquillo va dal ponte Vasco Da Gama fino all’Oceanarium della città.

Unico inconveniente: è molto frequentato anche da chi preferisce passeggiare, magari con il cane, quindi può essere talvolta scomodo da percorrere in corsa.

Parco Forestale di Monsanto

Il più grande parco di Lisbona, circa 1000 ettari, offre alcuni sentieri adatti ai runner. Correre nella foresta sarà una piacevole novità rispetto agli itinerari più prettamente cittadini.

Unica avvertenza: specie di sera (soprattutto per le runner) è consigliabile organizzarsi per correre in compagnia.

Parco Eduardo VII

Un piccolo parco verdeggiante proprio nel cuore della città, in cima all’Avenida da Liberdade.

Nonostante la vicinanza delle principali arterie trafficate, offre un angolo di pace in cui i rumori della metropoli scompaiono quasi del tutto. 2 km e mezzo di percorso.

Su e giù per le scalette

Questa possibilità riguarda gli appassionati di step: Lisbona pullula di ripide scalette di pietra e di metallo che raggiungono ai “miradouros”, cioè i punti da cui si gode della vista migliore sui tetti della città. Solo per chi ama le sfide.

Estádio Universitário de Lisboa

Se vuoi avere un bel po’ di spazio, questa è la soluzione ideale. Entra nel parco e scegli il tuo percorso ideale tra quelli segnalati. Hai un sacco di tempo: il parco dello Stadio chiude alle 23.

Running Tours

Al di là dei percorsi classici, a Lisbona sono frequenti i running tour, che permettono ai turisti di unire la voglia di una visita guidata al piacere della corsa. Da citare almeno Lisbon City Runners

We Run LX Team

Per chi preferisce correre in gruppo, una soluzione interessante è anche We Run LX Team, sponsorizzato dalla Nike, che organizza sessioni di running urbano tutti i giovedì alle 20, partendo dal Nike Store di Chiado.

L’iscrizione è gratuita e i circuiti cambiano ogni settimana, offrendo al visitatore l’occasione di scoprire angoli sempre nuovi della città: ideale per gli studenti Erasmus e per chi si trasferisce per ragioni di lavoro.

Fonti di riferimento:

Anche a Lisbona puoi usare SmanApp per controllare le tue prestazioni, come per esempio velocità, distanza e calorie bruciate, e segnalare la tua presenza agli altri utenti della strada. Correre è bello, ma con SmanApp… è meglio!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi