Sei idratato? Scoprilo con un’app!

Le nuove tecnologie applicate alla fitness hanno funzioni sempre più precise. L’ultima frontiera? Segnalare lo stato d’idratazione del corpo.

idratazione smanapp

Il livello di acqua nel nostro corpo è vitale, specie per gli anziani, il cui organismo tende più facilmente a disidratarsi, e per chi fa attività sportiva e consuma grandi quantità di sudore.

Il problema è che spesso tendiamo a dimenticarci di bere finché non sentiamo realmente la sete. Quando però questa sensazione si fa stringente, è segno che già da tempo l’organismo era in carenza di liquidi.

Come fare?

Un modo sarebbe, naturalmente, ricordarsi di bere con continuità, in piccoli sorsi ma spessissimo durante la giornata.

L’altro modo è affidarsi alle nuove tecnologie.

Tecnologia e sport

La compagnia Healbe Corp, all’avanguardia nell’ambito della tecnologia applicata alla fitness, ha lanciato un’app in grado di monitorare l’idratazione corporea al 100%, riportando la quantità di liquidi consumati e assunti durante il giorno, valutandone il livello complessivo (compresa l’acqua assunta con il cibo) e segnalando eccessivi cali di idratazione del corpo.

Disponibile su Ios e Android, questo strumento rivoluzionario potrà essere d’aiuto soprattutto a sportivi e anziani, i più a rischio di disidratazione.

La rivoluzione degli smartband

La quadratura del cerchio rispetto al problema annoso di monitorare l’idratazione umana in tempo reale è venuto dalla nuova tecnologia degli smartband.

Tra questi, il GoBe2 di Healbe è diventato l’autentico Sacro Graal degli appassionati di fitness grazie allo sviluppo di alcune funzioni decisamente innovative tra cui un indicatore di stress e turbamento emotivo e un segnalatore che riesce a monitorare la qualità del sonno, talmente preciso da rivelare le fasi REM, i momenti del sonno e il comportamento del cuore conseguenti.

Ma l’innovazione maggiore è, per l’appunto, l’Hydration Tracking, un promemoria davvero utile per chi tende a trascurare la propria idratazione, magari immerso nelle mille attività del quotidiano, e vitale per runner e sportivi in generale.

Anche una parte di me continua a pensare che non sia del tutto sano affidare alla tecnologia attività di pura sopravvivenza come il bere, che dovremmo ampiamente essere in grado di ricordarci da soli, devo ammettere che si tratta di una possibilità sia utile che del tutto nuova, in grado di aprire nuovi e affascinanti scenari.

Fonte di riferimento qui e qui

Oltre a ricordarti la giusta idratazione, quando vai a correre scarica sempre SmanApp per segnalare la tua presenza sulla strada agli automobilisti, in modo da poter evitare distrazioni è incidenti. SmanApp: la sicurezza è a portata di click!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi