10 luoghi perfetti per passare il Natale

Ci sono città, in Europa, che sembrano nate apposta per dare il meglio di sé durante le festività. 10 destinazioni per immergersi in una perfetta atmosfera natalizia.

natale praga smanapp

Ogni Paese ha la sua cultura. Alcuni dei posti più belli dove passare il Natale in Europa, lo sono proprio per questo: perché – nonostante il consumismo debordante – lo celebrano in maniera personale, e particolare.

Anche le grandi metropoli conservano una personalità spiccata: basta saperla cercare, assaporare, sentirla nei suoni e negli odori, leggerla negli occhi della gente indaffarata.

Queste sono le città europee più gettonate, secondo due dei siti più prestigiosi di turismo internazionale, per un Natale all’insegna di una genuina magia.

1. Vilnius, Lithuania

Una delle mete più trascurate d’Europa, la capitale del piccolo Stato Baltico merita sicuramente una visita.

Magari proprio a Natale, quando la magia delle sue antiche strade la riempie di un fascino senza tempo.

Mercati pieni di colori e una storia secolare renderanno memorabile una vacanza qui, nonostante una temperatura davvero bassa: in media -3 gradi.

2. Tallinn, Estonia

Vale per Tallinn quello che abbiamo detto per Vilnius.

Il fascino del Natale è ovunque nella piccola capitale estone, una delle destinazioni migliori d’Europa in questo periodo dell’anno.

Le piccole, strette strade acciottolate della città, illuminate dalle decorazioni natalizie, ci portano indietro nei secoli.

Da non perdere, per grandi e piccini, il Villaggio di Natale all’Estonian Open Air Museum, in cui viene ricostruito e vissuto un Natale tradizionale locale.

3. Madeira, Portogallo

Un Natale a quasi 20 gradi in Europa? In Portogallo si può fare.

L’occasione del Natale è perfetta per visitare Madeira, che in questo periodo offre una scena vibrante di musica e intrattenimento, con luminarie ed eventi culturali, artistici e religiosi.

4. Salisburgo, Austria

Il Christkindlmarkt di Salisburgo risale al XV secolo ed è ritenuto uno dei mercati di Natale più antichi del mondo.

Già questo basterebbe per inserire la bella città di Mozart tra le mete più natalizie in assoluto.

Un sorso di Glühwein, il tipico vino speziato, ci riscalderà mentre esploriamo questo splendida, piccola cittadina austriaca.

Se poi nevica, cosa frequente visto che la temperatura media è un grado, l’emozione sarà perfetta.

5. Lipsia, Germania

In generale, la Germania è forse la destinazione più tipicamente natalizia d’Europa, specie per la grandissima quantità di mercatini tipici.

Tra le città più gettonate, Berlino, Dresda, Colonia e l’antica, severa Norimberga.

Ma la nostra scelta è Lipsia che, poco battuta dal turismo di massa, ospita uno dei più antichi e bei mercati natalizi europei, oltre a essere una città ricca di storia e monumenti.

Lipsia è una gemma ancora in parte nascosta in Europa, e Natale è il momento migliore per svelarne la bellezza.

6. Rovaniemi, Lapponia

Un grande classico di Natale, la remota località lappone merita la citazione in quanto “Casa ufficiale di Santa Claus”.

Il “Santa Village” offre attrazioni singolari, dalla corsa su un carro trainato da renne al tour della città su una slitta portata dagli husky, fino a un singolare zoo artico.

Se una temperatura media di -11 gradi non vi fa paura, Rovaniemi è la meta ideale: si trova nei pressi del Circolo Polare Artico e può essere visitata (sembra incredibile) in qualunque periodo dell’anno… ma ovviamente farlo a Natale è un must!

7. Londra, Inghilterra

L’immensa metropoli inglese si vanta da sempre di offrire il Natale più bello, le luci più sfolgoranti, le attrazioni migliori.

Non è solo marketing: è vero. I londinesi adorano il Natale e lo dimostrano in ogni modo, trasformando la città in un autentico Paese dei Balocchi a tema natalizio.

C’è solo l’imbarazzo della scelta, dalle luci di Covent Garden alla messa di mezzanotte nell’Abbazia di Westminster, dal Winter Wonderland di Hyde Park ai concerti natalizi.

8. Strasburgo, Francia

Parigi a Natale è straordinaria, nessun dubbio in proposito… ma Strasburgo, capoluogo della regione dell’Alsazia, riesce a batterla.

Non a caso, viene definita “Capitale europea del Natale”, e non solo per il suo mercato vecchio di 400 anni.

Gli alsaziani, a Natale, cadono in preda a una vera sindrome da decorazione compulsiva, agghindando qualunque edificio della città nelle maniere più tradizionali o bizzarre.

Vale la pena fare qualche piccola escursione, per visitare anche qualche piccolo villaggio pieno di case a graticcio (uno dei più belli è Eguisheim) , che in questi giorni si trasforma in un’autentica bomboniera natalizia.

9. Milano, Italia

Ebbene sì, tra le primissime destinazioni consigliate da alcuni prestigiosi siti turistici c’è anche la “capitale morale” d’Italia.

Nota anche come capitale mondiale della moda, Milano a Natale si trasforma in una metropoli fatata.

Un’autentica festa di luci vi accoglierà, specie nei dintorni dell’immenso albero che tradizionalmente occupa il centro di Piazza del Duomo.

Il fatto di essere patria del Panettone ne completa il fascino natalizio (specie agli occhi dei turisti stranieri), ma tra un boccone e l’altro non perdetevi la visita alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove si trova una delle opere più importanti dell’arte mondiale: l’Ultima Cena di Leonardo.

10. Praga

La destinazione in assoluto “più natalizia” d’Europa, secondo le fonti a cui abbiamo attinto, è senz’altro Praga.

Il suo mercato di Natale si trova in Piazza Venceslao ed è senza dubbio il più bello del continente, ma è tutta la città a sfolgorare di luce più di sempre, mostrando il suo lato più ammaliante.

Da non perdere il Karlův Most (Ponte Carlo), senza dubbio uno dei ponti più belli del mondo, e la Staroměstské Náměstí (Piazza della Città Vecchia) meravigliosa piazza principale del centro storico, un’esplosione di luminarie dominata dal profilo solenne della Chiesa di Nostra Signora di Tyn (nella foto).

Nonostante un quantitativo di turisti spesso insostenibile, la “città magica” è la destinazione perfetta per assaporare il gusto del Natale che abbiamo sempre sognato, fin da quando eravamo bambini.

Fonti di riferimento:

Feste di Natale oltre confine? Quando tornate in Italia ricordatevi di attivare SmanApp, la prima App che mette in contatto gli utenti della strada, automobilisti, runner, ciclisti, pedoni, disabili, evitando distrazioni e incidenti. SmanApp: missione sicurezza!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Rispondi