8 cose da non fare in auto quando nevica

Nevica. Non tanto, non abbastanza da poterti rigirare nel letto dopo aver telefonato in ufficio lamentando le strade bloccate, il ghiaccio, i pinguini. Non è la tempesta perfetta, niente del genere… però nevica.

snowdriver_smanapp Continua a leggere “8 cose da non fare in auto quando nevica”

Catarifrangenti obbligatori per i pedoni: una proposta di buon senso

Una proposta che viene da più parti: rendere obbligatorio per i pedoni il giubbotto catarifrangente, la sera o fuori dai centri abitati. Voi che ne pensate?

lautomobilista_responsabile_blog Continua a leggere “Catarifrangenti obbligatori per i pedoni: una proposta di buon senso”

Sicurezza stradale e guida con lo smartphone: è ora di dire basta!

Navigare sui social, chattare o farsi selfie al volante: un’abitudine inutile e pericolosissima che coinvolge un numero sempre maggiore di utenti della strada.

smartphone_guida_smanapp Continua a leggere “Sicurezza stradale e guida con lo smartphone: è ora di dire basta!”

Sempre aggiornati: la funzione “Traffico” di SmanApp

Code e ingorghi? Niente paura: tieni sotto controllo la situazione del traffico con SmanApp!

traffic smanapp Continua a leggere “Sempre aggiornati: la funzione “Traffico” di SmanApp”

Il tasto “Bici urbana” e i servizi di Smanapp per gli urban biker

Il ciclista urbano è chiunque viva il piacere della bicicletta in città.

Vai a lavorare in bici? Ci accompagni tuo figlio a scuola? Ti piace, semplicemente, percorrere le strade cittadine con la tua due ruote? Scopri i servizi che SmanApp offre all’urban biker!

Continua a leggere “Il tasto “Bici urbana” e i servizi di Smanapp per gli urban biker”

Pensieri sportivi di un antisportivo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la confessione a cuore aperto di un nostro conoscente.

Copia di wordpress (42).png

Un integralista non pentito dell’inattività fisica, che ha voluto condividere con noi una riflessione.

Continua a leggere “Pensieri sportivi di un antisportivo”

13 mamme che avete sicuramente incontrato a una festa di compleanno

valentina_tondaSe dico “feste di compleanno” cosa vi viene in mente?

Magari per voi sono una gioia, chissà. Io provo subito un brivido gelido alla spina dorsale. Ogni maledetto weekend si trasforma in un ennesimo giro di torte, gelati, rumore e palloncini in compagnia di persone che – salvo rare eccezioni – non vi sareste mai sognate di frequentare nella vita.

Appena sarete a bordo di questo tapis roulant multicolore sparato a tutta velocità verso il caos, vi renderete conto che non c’è modo di uscirne: è un loop senza fine.

C’è solo un lato positivo, a parte farvi desiderare che ricominci la settimana lavorativa: se finite nel girone dantesco delle feste di compleanno, potrete dedicarvi a osservare con lo sguardo dell’entomologa le varie tipologie di madri che imperversano in questo habitat tipico dei nostri tempi. Continua a leggere “13 mamme che avete sicuramente incontrato a una festa di compleanno”

10 cibi contro il colpo di sonno in ufficio

La pausa pranzo è appena passata. Fuori il caldo è torrido, dentro il ronzio del condizionatore sembra cantare una lenta, lenta ninna nanna.

Scuotiamo la testa per scacciare il torpore, mettiamo i Metallica in cuffia a tutto volume, ma niente da fare. Gli occhi non vogliono restare aperti.

Copia di wordpress (9).png

La mente, subdola, suggerisce: “solo un minuto, che cosa vuoi che sia un minuto”.

Le palpebre si chiudono e dopo poco stiamo cominciando a russare.

Il nostro capo, di solito cordiale, se ne accorge e si trasforma in Lord Voldemort, si avvicina con gli occhi che lanciano lampi verdi urlando il nostro nome… Continua a leggere “10 cibi contro il colpo di sonno in ufficio”

Mamma, perché…?

valentina_tondaArriva, infine, intorno ai 3 anni, il momento che tutti i genitori prima di noi ci hanno raccontato con sacro terrore. Il momento dei “perché”. Siete pronte?

Stanno per piovere domande su tutto, spesso in pubblico e normalmente con effetti devastanti sulla vostra vita sociale. Rischierete qualche rissa e, probabilmente, perderete degli amici.

Ma guardate il lato positivo: in questa fase quello che dite, per lui, è semplicemente la verità: siete i fornitori ufficiali di risposte alle domande fondamentali dell’esistenza.

Non va malissimo finché la domanda è, per esempio, “Chi è più forte tra Capitan America e Hulk?”, quanto meno perché ce lo possiamo inventare senza fare troppi danni. In altri casi, però, la risposta è ben più delicata e rischia di depositarsi per sempre nella giovane psiche in formazione. Continua a leggere “Mamma, perché…?”